/ Cronaca

Cronaca | 21 maggio 2020, 15:04

Lavoratori stagionali nel Saluzzese, il Questore Emanuele Ricifari: "Attenzione feroce al fenomeno per garantire la sicurezza di tutti" (VIDEO)

I tavoli di lavoro hanno studiato delle piattaforme per fare incontrare domanda e offerta (rivolta a lavoratori italiani e stranieri), così da gestire e monitorare al meglio la situazione. Ma qualcuno sta provando a seguire "altre vie"...

Lavoratori stagionali nel Saluzzese, il Questore Emanuele Ricifari: "Attenzione feroce al fenomeno per garantire la sicurezza di tutti" (VIDEO)

La Questura di Cuneo seguirà con massima attenzione e controlli capillari l'evolversi della situazione nel Saluzzese quando entrerà nel vivo la stagione della raccolta della frutta.

Un contesto che stanno analizzando i soggetti coinvolti a vario titolo, dalle istituzioni politiche alle associazioni di categoria, fino ai rappresentanti sindacali e naturalmente alle Forze di Polizia.

L'emergenza sanitaria ha determinato l' impossibilità di garantire l'apertura del PAS (Prima Accoglienza Stagionali) come fatto in passato, motivo per cui i tavoli di lavoro hanno studiato delle piattaforme per fare incontrare domanda e offerta (rivolta a lavoratori italiani e stranieri), così da gestire e monitorare al meglio la situazione.

C'è qualche imprenditore che, però, come spiegato dal Questore Emanuele Ricifari nel corso di una conferenza stampa, sta contattando "direttamente" lavoratori stranieri, invitandoli a "radunare" amici o parenti interessati a lavorare. Un comportamento che potrebbe sottintendere tentativi di sfruttamento di manodopera.

Il Questore ha annunciato un rafforzamento dei controlli, parlando di "attenzione feroce" al fenomeno.

 

sdl

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium