/ Economia

Economia | 21 maggio 2020, 17:41

Terres Monviso lancia il box pic nic, per il nuovo turismo post Covid

Nello scenario del nuovo turismo che sarà di prossimità, slow, sicuro “come a casa” e consapevole, il progetto che coinvolge le valli intorno al Re di Pietra, lancia l’idea di un contenitore per una immagine comune per ripartire uniti. Servirà a contenere prodotti per un pic nic o per portare a casa

Il box pic nic del progetto Terres Monviso

Il box pic nic del progetto Terres Monviso

Quale turismo post Covid-19?. Quale futuro? Come si tornerà a viaggiare, quali mete si preferiranno?

Alle domande stanno dando risposte esperti del settore, prevedendo anche che l’82% degli italiani quest'anno trascorrerà le vacanze in Italia, contro il 55% dell'anno scorso, come  stima AirBnB in uno studio. Stare nei confini nazionali ci farà sentire più sicuri dopo il lockdown. E, la vacanza di cui si sono già consumati giorni come ferie, durante l’emergenza sanitaria, sarà guardata con occhi diversi.

Tra le parole chiave del nuovo turismo ci saranno: sicurezza, solitudine, lentezza, prossimità. Caratteristiche di cui trovare la declinazione turistica in luoghi  “minori”, di nicchia, tranquilli, senza affollamenti per mantenere come vogliono le disposizioni ministeriali  il distanziamento sociale.

Destinazioni soprattutto raggiungibili in auto, in poco tempo. Mini vacanze nella natura, al mare o in montagna, boschi, sentieri, da scoprire con lentezza, anche facendo esercizio fisico. 

Sicurezza sanitaria al primo posto. La considerazione che lo stare a casa ci ha protetti e tenuti al sicuro dal coronavirus, faranno scegliere luoghi e location più rispondenti a questa prevenzione, portando le famiglie italiane a prediligere tranquillità e contatto con la natura, vivendo il più possibile angoli di privacy anziché spazi collettivi.

La sindrome “da capanna” si è impossessata di molti, durante il  “confino” a casa e indirizza scelte.

Si parla di maggiore consapevolezza di un “turismo di apprendimento” che va alla ricerca delle radici, tradizioni, rispettoso dell’ambiente e della cultura dei luoghi. Quindi una vacanza che diventa anche occasione di arricchimento e trasformazione comportamentale, facendosi etica e solidale nel privilegiare luoghi che vogliono crescere in questa direzione.

Il profilo della nuova tendenza pare fotografare le mete montane e per vicinanza geografica le valli intorno al Monviso.

E' stato varato in questa prospettiva un nuovo  progetto di “Terres Monviso “ che  guarda all’estate. L’organizzazione ha sottoposto ai gestori di strutture ricettive, agriturismi, rifugi, bar delle vallate un’idea: il  "box pic nic" contenitore che identifica il prodotto "Terres Monviso"  “per ripartire uniti verso il nuovo turismo”.  

"Si è pensato ad uno  strumento (anzi 3)  - afferma Alberto Della Croce - Un box porta vivande e una borsa nelle quali mettere ciò che prepari e offri ai tuoi ospiti e ai tuoi clienti con un logo riconoscibile, il logo del gestore e quello del progetto.

Per l’estate post Covid per le norme di sicurezza e distanziamento pensiamo perfetto uno spuntino all’aria aperta con i prodotti della “casa”.  L’idea potrebbe  attrarre nuovi clienti, o soddisfare gli affezionati che non  si riusciranno a ospitare nei locali. Sempre nei contenitori si potranno mettere prodotti e sapori che il turista di giornata potrà portare a casa propria per la settimana.

Ci piacerebbe che il territorio si presentasse unito, con un’immagine riconoscibile, con una comunicazione in grado di arrivare nelle case delle persone e portarle nelle nostre vallate quest'estate. Stiamo lavorando su diversi fronti per farci trovare pronti, vogliamo fare rete e sostenere le strutture"

Un acquisto consistente conclude Della Croce permetterebbe di avere un prodotto a prezzi minori e fare "squadra" nella comunicazione. Link e form da compilare: ➡️ https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfZ6zYajbAeuHke-Tw7oZAELv-Xqo5e9AHs95CddlQU-qNbSw/viewform.

 

Vilma Brignone

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium