/ Attualità

Attualità | 24 maggio 2020, 12:10

La telemedicina targata Asl Cn2 e Tesisquare protagonista a "Striscia la Notizia" (VIDEO)

L’innovativo progetto che coinvolge l’azienda sanitaria dell’Albese e Braidese e il gruppo di Cherasco in un servizio andato in onda davanti a un pubblico di 4 milioni di persone

La telemedicina targata Asl Cn2 e Tesisquare  protagonista a "Striscia la Notizia" (VIDEO)

Medici da remoto, l'aiuto arriva dalla tecnologia” è stato il titolo con cui si è aperta la rubrica “Occhio al futuro”, proposta da “Striscia la notizia” nella serata di sabato 23 maggio, mettendo in primo piano la Tesisquare di Cherasco.

La puntata ha visto l’inviata Cristina Gabetti fare il punto sui progressi della telemedicina direttamente dagli uffici dell’azienda informatica cheraschese.

Il focus è stato fatto sulle strumentazioni adottate dall’Asl Cn2, attraverso l’intervista al fondatore e amministratore dell'azienda cheraschese Giuseppe Pacotto e a Giusto Viglino, direttore del reparto di Nefrologia e Dialisi.

Il servizio ha mostrato con esempi pratici come la tecnologia possa essere fondamentale nella cura dei pazienti da remoto, grazie al totem robot che si è rivelato particolarmente utile anche durante la pandemia.

Grande orgoglio per l’azienda che si conferma leader nel settore e consacrata anche dall’audience visto che la trasmissione è stata seguita da una media di 4.038.000 spettatori con uno share del 17.1%.

Per rivedere il servizio: https://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/medici-da-remoto-l-aiuto-arriva-dalla-tecnologia_67596.shtml.

 

Silvia Gullino

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium