/ Attualità

Attualità | 29 maggio 2020, 19:18

Lezioni di inglese online per bambini con NovaKid

I bambini hanno una certa dimestichezza con le nuove tecnologie

Lezioni di inglese online per bambini con NovaKid

I bambini hanno una certa dimestichezza con le nuove tecnologie. I dati provenienti da diversi studi internazionali, oltre a confermare l'uso sempre più crescente dei dispositivi touch da parte delle persone sia nella vita privata che in quella professionale, testimoniano un'esperienza sempre più diretta degli schermi interattivi digitali anche da parte dei bambini al di sotto dei tre anni di età.

Per quanto riguarda il nostro Paese le statistiche pubblicate negli ultimi anni ci restituiscono l'immagine di una società che si orienta sempre più verso la comunicazione digitale e confermano il costante aumento dell'uso delle tecnologie da parte di adulti, bambini e adolescenti.

L’utilizzo delle nuove tecnologie diventa fondamentale per quanto riguarda il mondo dell’istruzione. I nostri bambini, infatti, possono imparare l’inglese attraverso l’utilizzo di piattaforme online come NovaKid, innovative, pratiche e funzionali.

Nei primi anni di vita per un bambino apprendere una lingua è esattamente come imparare a camminare, un processo spontaneo diverso dall’apprendimento che avviene invece negli anni successivi. Attraverso l’utilizzo di NovaKid è possibile raggiungere diversi obiettivi come ad esempio il bilinguismo. Il bambino bilingue raggiunge una precoce consapevolezza del fatto che le altre persone possano avere una differente prospettiva dalla sua, e questo sembra dipendere dal fatto che i bambini bilingui debbano sempre confrontarsi con la “scelta” della lingua da usare con l’interlocutore.

Con i corsi NovaKid i bambini possono notare intuitivamente la struttura e il funzionamento delle lingue. Inoltre, la conoscenza intuitiva della struttura delle lingue avvantaggia i bambini bilingue nell’apprendimento di una terza o quarta lingua.

I corsi NovaKid, inoltre, permettono di leggere in media un anno prima dei monolingue essendo facilitati nel riconoscimento del sistema di corrispondenza tra lettere della lingua scritta e suoni della lingua parlata e consentono di raggiungere una maggiore flessibilità mentale. Attraverso piattaforme come NovaKid è possibile effettuare un rapido passaggio da un compito ad un altro quando questi richiedono attenzione e capacità di selezione.

Con i corsi NovaKid, inoltre, si registra un aumento della capacità artistica, una migliore capacità di interpretare il mondo, un migliore rendimento scolastico e una superiore capacità di esprimersi anche nella madrelingua. Ed, inoltre, con NovaKid è possibile ottenere vantaggi cognitivi nella terza età, essendo i parlanti bilingue in qualche modo protetti dal declino delle funzioni cognitive che in genere accompagna l’invecchiamento e comunque con effetto ritardato.

Imparare l’inglese online: i vantaggi

I corsi di inglese online sono strutturati in una maniera sostanzialmente “autogestita”, e questo significa che siamo noi utenti a decidere quando, per quanto tempo, e da dove, poter seguire il nostro corso. Possiamo studiare al mattino, al pomeriggio, in pausa pranzo oppure la sera: in qualunque momento vi è la nostra disponibilità, abbiamo l’opportunità di frequentare il nostro corso.

Possiamo inoltre scegliere quello che più risponde alle nostre esigenze specifiche, e questo significa che ad esempio possiamo scegliere un corso di pronuncia – con tanto di conversazione in lingua, oppure un corso per apprendere la grammatica, o entrambi. In genere questi corsi si strutturano in diversi livelli, a seconda del tipo di conoscenza e di competenza dell’utente: si parte quindi da un corso base, dedicato ai principianti, per passare poi ad un intermedio per coloro che sono di livello medio, e si finisce poi con un livello avanzato per coloro che hanno già delle ottime competenze da migliorare.

Un grande vantaggio è che gli studenti hanno un livello di controllo molto maggiore sul ritmo del loro apprendimento – un grande aiuto che consente loro di trascorrere più tempo su aspetti sfidanti dell’inglese. Invece di essere trattenuti dalla velocità di un’aula tradizionale o spinti avanti a una velocità che va oltre le loro capacità, gli studenti possono imparare a un ritmo adatto a loro, permettendo loro di padroneggiare l’inglese senza confusione o difficoltà.

Per il futuro, poi, l’inglese è a dir poco fondamentale. Sul mercato del lavoro una buona conoscenza dell’inglese è ormai un criterio importantissimo. Dopo l’italiano, l’inglese è la lingua più usata negli scambi esterni e interni delle azienda italiane. Poiché questo primato vale anche per le aziende degli altri stati europei, l’inglese potrà aprirti un gran numero di porte nel nostro paese o all’estero.

Chi legge in inglese, può accedere alla maggior parte delle informazioni che esistono sul web. Molti sostengono che l’80% dei dati su internet sono scritti in lingua inglese. Accedere a tutte queste risorse è non solo molto interessante, ma è soprattutto utilissimo quando si lavora o studia.

Motivi in più, dunque, per imparare l’inglese sin dai primi anni di vita.

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium