/ Curiosità

Curiosità | 30 maggio 2020, 15:26

Anche il cuneese Mario Frandino tra i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro nominati dal Presidente della Repubblica

Istituita nel 1901, l’onorificenza di Cavaliere del Lavoro viene conferita ogni anno in occasione della Festa della Repubblica a imprenditori italiani che si sono distinti nei cinque settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’attività creditizia e assicurativa

La famiglia Frandino

La famiglia Frandino

Sono stati nominati oggi (sabato 30 maggio) dal Presidente della Repubblica 25 nuovi Cavalieri del Lavoro. Tra di essi, anche il cuneese Mario Frandino.

Classe 1943, è amministratore delegato di Sedamyl Spa, leader in Italia nella trasformazione di frumento per la produzione di amido e derivati, glutine e alcool, e presidente di Etea Srl, attiva principalmente nel settore delle energie rinnovabili.

Istituita nel 1901, l’onorificenza di Cavaliere del Lavoro viene conferita ogni anno in occasione della Festa della Repubblica a imprenditori italiani che si sono distinti nei cinque settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’attività creditizia e assicurativa.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium