/ Attualità

Attualità | 01 giugno 2020, 17:29

Le Terre del Monviso negli scatti di Lucio Rossi, in 6 video incontri il venerdì

Da venerdì 5 giugno in streaming sulla pagina facebook di Terres Monviso : una carrellata di fotografie e il racconto attraverso gli occhi di Lucio Rossi, geniale fotografo parmense che opera nei campi più disparati, andando dal food alle architetture antiche

Lucio Rossi

Lucio Rossi

Il fotografo parmense Lucio Rossi ha raccontato le Terre del Monviso attraverso migliaia di scatti, percorrendo le vallate e la pianura per un intero anno.

Alcuni di questi scatti comporranno la mostra "Bodoni à rebours - The dazzling beauty" che avrebbe dovuto aprire le sue porte per narrare un territorio attraverso i volti, le emergenze architettoniche e paesaggistiche, le strade e i passi alpini.

La mostra ovviamente viene posticipata, ma non la visione della “bellezza” che viene mostrata da Terres  in  6 appuntamenti in streaming su Facebook a partire dal  primo venerdì di giugno (5 giugno).

Ogni appuntamento una carrellata di fotografie e il racconto attraverso gli occhi di Lucio Rossi, geniale fotografo parmense che opera nei campi più disparati, andando dal food alle architetture antiche, autore degli scatti, e di un ospite che di questo territorio racconta un aspetto, per andare oltre l'immagine e confrontarsi sui temi che interessano il progetto nel suo complesso: la montagna, il paesaggio, l’ architettura alpina, il gusto, la tradizione.

Ad aprire, ovviamente, il coordinatore della strategia di promozione turistica Terres Monviso, Paolo Verri, accompagnato da Mauro Calderoni, Sindaco di Saluzzo, capofila del Piter. Con loro, il direttore generale del Dmo Piemonte, Luisa Piazza.

Quindi si spazia tra diversi argomenti che mettono al centro la montagna: Stefania Belmondo per raccontare lo sport, Antonio De Rossi per portare nell’architettura delle Aree Interne, Fredo Valla c nei temi dell’innovazione e dei nuovi linguaggi (dalla scuola di Ostana alla cultura della montagna) mentre Sergio Berardo sarà il gran cerimoniere della musica della tradizione e del festival Occit’amo. 

Ecco il calendario:

Venerdì 5 giugno Paolo Verri racconta il progetto con Mauro Calderoni, Sindaco di Saluzzo – ospite il Direttore Generale Dmo Piemonte Luisa Piazza 

Venerdì 12 giugno Michele Antonio Fino  e il giornalista Luca Iaccarino

Venerdì 19 giugno Fredo Valla e il giornalista Guido Andruetto

Venerdì 26 giugno Antonio De Rossi incontra Marco Bussone 

Venerdì 3 luglio Stefania Belmondo  e il giornalista Roberto Pavanello parlano di sport e montagna

Venerdì 10 luglio Sergio Berardo racconta Occit’amo Festival.

*Tutti i venerdì alle 18 sulla Pagina Fb Terres Monviso

 

C.S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium