/ Attualità

Attualità | 02 giugno 2020, 08:11

Centri di raccolta ACEM riaperti al pubblico senza prenotazione

Dovranno in ogni caso essere rispettati gli orari di ogni singolo centro, recandovisi con indosso mascherine e guanti e mantenendo le distanze interpersonali di sicurezza

Centri di raccolta ACEM riaperti al pubblico senza prenotazione

Ufficiale la riapertura al pubblico senza prenotazione dei centri di raccolta ACEM (Azienda Consortile Ecologica Monregalese), ovviamente negli orari previsti per ogni singolo centro, consultabili online al link www.consorzioacem.it/isole.aspx.

"Sono confermate le regole di accesso per gli utenti", spiegano da ACEM. Quali? "Obbligatorio l'utilizzo di mascherine e guanti; divieto di formazione di assembramenti e mantenimento delle distanze interpersonali di sicurezza; i rifiuti devono essere depositati personalmente negli appositi spazi".

Il gestore consentirà comunque l'accesso a ogni utenza nelle modalità e nei tempi necessari per non superare la capienza massima oraria di ogni centro di raccolta e al fine di evitare la formazione di assembramenti.

Sono dunque da considerarsi regolarmente fruibili i centri di Bagnasco, Carrù, Castelletto Uzzone, Ceva, Cissone, Cortemilia, Dogliani, Farigliano, Garessio, Monastero di Vasco, Mondovì, Ormea, Rocca de' Baldi, San Michele Mondovì, Saliceto, Villanova Mondovì.

Alessandro Nidi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium