/ Attualità

Attualità | 02 giugno 2020, 09:30

Savigliano, il videomessaggio del sindaco per ricordare il 2 giugno, quest’anno senza festeggiamenti

Ambroggio: “Avremmo voluto riproporre la Festa della Cultura e intitolare una parte della città alle donne della Costituente, ci limiteremo a ricordare gli eventi e a suonare l’inno di Mameli”

Savigliano, il videomessaggio del sindaco per ricordare il 2 giugno, quest’anno senza festeggiamenti

Giulio Ambroggio ricorda tramite un videomessaggio l’importanza della Festa della Repubblica. “Il 2 giungo, 74 anni fa gli italiani sono stati chiamati alle urne per il futuro assetto dello Stato, dovevano scegliere tra monarchia e repubblica, la maggioranza scelse la repubblica. Si doveva anche votare per i membri della Costituente e per la prima volta votarono anche le donne”. 

 

Eventi che l’Amministrazione avrebbe voluto ricordare come fatto l’anno scorso con la Festa della Cultura, ma che per il divieto di assembramenti non sarà possibile fare. “Furono 21 le donne della Costituente, le quali ebbero un ruolo fondamentale nel dibattito sulla Costituzione. Su proposta della Consulta per le Pari Opportunità volvevamo intitolare una parte della città a queste donne, ci limiteremo a ricordare gli eventi e a suonare e cantare l’Inno di Mameli”. 

c.g.

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium