/ Attualità

Attualità | 02 giugno 2020, 15:22

L'ospitalità nei rifugi ai tempi del Covid-19? Al Garelli 35 posti letto su 90, sacco a pelo e ciabatte personali (VIDEO)

Il gestore Guido Colombo, sotto lo sguardo attento di Baddi, spiega come organizzerà l'estate. Spazio per le tende all'esterno e, nonostante tutto, tanto ottimismo

L'ospitalità nei rifugi ai tempi del Covid-19? Al Garelli 35 posti letto su 90, sacco a pelo e ciabatte personali (VIDEO)

La montagna, in particolare nei prossimi mesi, sarà la meta scelta da moltissime persone. Fra passeggiate fuori porta alla scoperta di sentieri e rifugi alpini, sono stati davvero tanti i nuovi escursionisti in questo lungo ponte del 2 giugno. 

Ma cosa è cambiato con l'emergenza sanitaria nell'accoglienza delle strutture alpine? 

La nostra intervista a Guido Colombo, gestore del rifugio Garelli, ai piedi della vertiginosa parete nord del Marguareis. Il Garelli a Pian del Lupo in Val Pesio è una delle cinque tappe GTA del Tour del Marguareis. Nel video, insieme al suo mulo Baddi, - efficiente collaboratore del rifugio per il trasporto sul dorso di viveri - racconta l'organizzazione interna ed esterna in termini di sicurezza anti contagio. 



Tiziana Fantino

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium