/ Attualità

Attualità | 03 giugno 2020, 09:42

Borgo San Dalmazzo ringrazia chi ha destinato il 5 per mille alle attività sociali del comune

Riceviamo e pubblichiamo la nota del comune di Borgo San Dalmazzo

Borgo San Dalmazzo ringrazia chi ha destinato il 5 per mille alle attività sociali del comune

L'Amministrazione comunale di Borgo San Dalmazzo desidera ringraziare tutti i cittadini che nel corso degli anni hanno scelto di destinare il 5 per mille alle attività sociali del Comune.

Anche per il 2020, in sede di compilazione delle denunce dei redditi (modello Unico, CUD, o Modello 730), si può scegliere di destinare il 5 per mille dell'IRPEF al proprio Comune di residenza.

E' previsto infatti, in allegato a tutti i modelli per la dichiarazione dei redditi, un apposito modulo.
Per scegliere il Comune di residenza quale destinatario del 5 per mille è sufficiente firmare nel riquadro che riporta la scritta "Attività sociali svolte dal Comune di residenza del contribuente".

Questa scelta non si sostituisce a quella della destinazione dell'8 per mille dell'Irpef allo Stato o alla Chiesa cattolica o alle altre confessioni religiose; è semplicemente aggiuntiva e serve ad aiutare il Comune ad essere più vicino ai suoi cittadini più in difficoltà.

Borgo San Dalmazzo utilizzerà i fondi derivanti dal 5 per mille per sostenere la spesa relativa alla assistenza alle autonomie delle bimbe e dei bimbi disabili che frequentano le scuole cittadine e per l'integrazione della retta delle strutture per anziani autosufficienti che si trovano in condizioni di indigenza.

Se non si firma per il 5 per mille non si risparmia nulla e non si aiuta nessuno, perchè le quote di 5 per mille che saranno realmente assegnate saranno esclusivamente quelle dei contribuenti che avranno fatto la loro scelta, apponendo la firma sul modulo allegato alla dichiarazione dei redditi.

Firmando per il Comune i fondi rimarranno a disposizione della comunità.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium