/ Attualità

Attualità | 03 giugno 2020, 10:01

Il paziente oncologico, la sua gestione durante il covid 19 e le sfide future, se ne parla in un webinar con l'associazione Pre.zio.sa

L'evento si terrà in via telematica il 4 giugno

Il paziente oncologico, la sua gestione durante il covid 19 e le sfide future, se ne parla in un webinar con l'associazione Pre.zio.sa

Il 4 giugno alle ore 14 si parlerà della gestione del paziente oncologico durante l'emergenza COVID e quali saranno le sfide future da affrontare. Il COVID ha, infatti, generato un forte impatto sulla cura del cancro. Da una parte il paziente oncologico insieme all’ansia per il rischio di contagio della pandemia doveva affrontare anche un tumore, dall'altro per rispondere all’emergenza gli ospedali hanno dovuto rivedere l'intero processo organizzativo, rallentando le altre attività in termini di diagnosi e biopsie, interventi chirurgici e diminuendo le visite. A questo si è aggiunta anche una sostanziale interruzione delle fondamentali attività di screening.

L'emergenza COVID se quindi da una parte ha dimostrato ancora i livelli di eccellenza dell'assistenza italiana, dall'altra ha dimostrato le criticità dell’attuale gestione sanitaria. In questa prospettiva, obiettivo del webinar è capire, se questa emergenza potrà rappresentare un'occasione per ridisegnare la medicina territoriale del futuro e razionalizzare i modelli organizzativi puntando a mettere al centro il paziente.

Per affrontare i temi della programmazione e revisione dell'organizzazione ospedaliera, interverranno Franco Ripa, responsabile programmazione dei Servizi Sanitari e Socio-Sanitari della Regione Piemonte, Giovanni La Valle, commissario AOU Città della Salute e della Scienza e Carlo Picco, commissario Asl Città di Torino.

Tra i relatori anche clinici qualificati, Maurizio Dell’Acqua, direttore generale ospedale Mauriziano, Massimo Aglietta, professore ordinario di Oncologia Medica Università di Torino, direttore Oncologia Medica istituto per la ricerca sul Cancro Candiolo, Massimo Di Maio, direttore dell’Oncologia dell’Ospedale Mauriziano di Torino e Alessandro Comandone, direttore della struttura complessa di oncologia medica all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino.

Per affrontare l'oncologia nella sua completezza interverranno anche Maria Teresa Fierro, Direttore della struttura complessa di Dermatologia Città della Salute e della Scienza, Pietro Quaglino, dirigente Medico Dermatologia Città della Salute e della Scienza e Francesco Cattel, direttore struttura complessa Farmacia A.O.U. Citta' della Salute e della Scienza.

Le conclusioni saranno affidate ad Umberto Ricardi, direttore della Scuola di Medicina dell'Università di Torino nonché direttore del Dipartimento di Onco-ematologia AOU Città della Salute e della Scienza di Torino. Nella speranza che l'incontro possa rappresentare anche l'occasione per una riflessione politica sono previsti anche gli interventi dell'on. Davide Gariglio, del Partito Democratico e dell'on. Riccardo Molinari, della Lega.

Prevista anche la partecipazione di Luigi Icardi, assessore alla sanità della Regione Piemonte.

Per collegarsi si potrà andare su https://bit.ly/2BbnZsq oppure mandare una mail a info@associazionepreziosa.it . Si potrà seguire il webinar live direttamente sulla pagina Facebook dell'Associazione.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium