/ Attualità

Attualità | 03 giugno 2020, 07:05

Villanova Mondovì sostiene le imprese e semplifica le richieste di occupazione di suolo pubblico

Anche per eventuali domande di ampliamento, per il periodo che va dal 1° maggio al 31 ottobre 2020 è sufficiente inoltrare telematicamente la propria istanza all'ufficio competente del Comune

Villanova Mondovì sostiene le imprese e semplifica le richieste di occupazione di suolo pubblico

Come annunciato sulla pagina Facebook ufficiale del Comune, la Giunta di Villanova Mondovì ha dato immediata attuazione all'articolo 181 del decreto legge "Rilancio", riportante misure legate al sostegno delle imprese di pubblico esercizio al fine di promuovere la ripresa delle attività danneggiate dall'emergenza epidemiologica.

La norma prevede una procedura semplificata per la richiesta di occupazione di suolo pubblico e per l'ampliamento delle superfici già concesse. "Per il periodo che va dal 1° maggio al 31 ottobre 2020 - spiegano le autorità -, per l'emanazione del provvedimento finale è sufficiente una domanda telematica all'ufficio competente del Comune (per maggiori informazioni, trasmettere un'e-mail all'indirizzo commercio@comune.villanova-mondovi.cn.it)".

"Condividiamo pienamente lo spirito e gli obiettivi delle disposizioni governative - commentano il sindaco di Villanova Mondovì, Michelangelo Turco, e il vicesindaco con delega al Commercio, Michele Pianetta -, che rappresentano un'importante misura per il rilancio delle attività presenti sul nostro territorio. Dopo la lunga serrata legata alla pandemia, l'auspicio è di poter tornare quanto prima alla tanto desiderata normalità e serenità lavorativa".

All'esame dell'amministrazione comunale, che ha prorogato fino al 31 luglio 2020 il termine per il versamento della tassa per l’occupazione di spazi e aree pubbliche e dell'imposta comunale sulla pubblicità, ulteriori misure a favore delle attività economiche, a partire dalla riduzione della Tari.

Alessandro Nidi

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium