/ Curiosità

Curiosità | 03 giugno 2020, 10:13

La solidarietà del territorio: il ristorante Il Nanetto, ogni venerdì per due mesi, ha donato 60 pasti ai sanitari del Carle di Cuneo

Il grazie dell'ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo

La solidarietà del territorio: il ristorante Il Nanetto, ogni venerdì per due mesi, ha donato 60 pasti ai sanitari del Carle di Cuneo

In questi lunghi mesi di lockdown abbiamo scoperto la forza di un territorio che, tramite donazioni di ogni tipo, è stato vicino a medici, infermieri, operatori socio sanitari e personale vario, impegnati, tutti insieme, a gestire l'emergenza sanitaria.

Non solo denaro, ma pasti, colazioni, creme e prodotti di ogni tipo. La solidarietà e il grazie ai sanitari continua, con molti negozi di Cuneo che, fino a fine anno, applicheranno degli sconti per tutti loro. Oppure la Valle Maira, che regalerà pacchetti turistici per medici e personale ospedaliero di tutta Italia.

Stamattina è stato pubblicato il grazie al ristorante Il Nanetto di Madonna dell'Olmo. Per due mesi, tutti i venerdì, ha regalato al nostro Ospedale Santa Croce e Carle 60 pasti pronti, con piatti di alta cucina, per chi ha lavorato senza sosta nei reparti del Carle facendo fronte all'emergenza #coronavirus

Alta cucina, appunto, grazie a Nicola Di Tarsia, lo chef alla guida del Nanetto di Madonna dell’Olmo e dell’Osteria a Caraglio. Il ristorante, nei mesi di chiusura, si è distinto per il delivery, in cui ha creduto da subito e che ha raggiunto molte famiglie a Cuneo e Torino.

bs

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium