/ Calcio

Calcio | 06 giugno 2020, 14:15

Calcio: Cambio al vertice della Monregale, Igor Bertone è il nuovo presidente

Conferenza stampa questa mattina in casa Monregale. Davide Amenta lascia la presidenza a Igor Bertone. Grandi novità in arrivo, tra cui l’accordo di collaborazione con il Tre Valli per il settore giovanile

Igor Bertone consegna una targa ricordo al presidente uscente Davide Amenta

Igor Bertone consegna una targa ricordo al presidente uscente Davide Amenta

Si è svolta questa mattina a Mondovì una importante conferenza stampa organizzata dalla Monregale Calcio. Tante le novità, a cominciare dall’avvicendamento ai vertici della società: Davide Amenta lascia il ruolo di presidente e al suo posto subentra Igor Bertone, fino a ieri in seno alla Monregale come vice presidente. All’incontro erano presenti anche l’assessore vicese Roberto Botto e, per il Comune di Mondovì, l’assessore allo sport Luca Robaldo. Nel ruolo di moderatore il segretario della Monregale Roberto Formento.

Amenta ha ripercorso i dieci anni della sua presidenza (i primi sei nelle fila della Vicese) spiegando anche quelli che sono i motivi di questo avvicendamento: “Siamo una cooperativa e collaboriamo tutti insieme per il bene di questa società. L’avvicendamento nei posti di comando è sempre stata nelle nostre intenzioni”. Al termine del suo discorso la società ha consegnato una targa ricordo per Amenta, con i ringraziamenti di tutti i soci.

La parola poi è passata al neo presidente Igor Bertone, dichiaratosi da subito onorato ed emozionato per il nuovo incarico. Tante le novità anticipate da Bertone, come ad esempio la notizia sull’accordo raggiunto con il Tre Valli inerente il settore giovanile. Un accordo “storico” e che giunge con un po' di sorpresa visti i rapporti non sempre “idilliaci” degli ultimi anni.

Bertone ha annunciato anche l’ingresso nel direttivo di alcune personalità che garantiranno un importante apporto in termini di esperienza nel mondo del calcio, come quella di Lorenzo Cavallo, imprenditore di Niella Tanaro, ex calciatore della Carassonese ed ex presidente della Sanremese. Entra nel direttivo anche Lorenzo Fresia. Il settore giovanile resta argomento prioritario in casa Monregale, ma non esclusivo.

La società ha annunciato anche l’intenzione di sfruttare l’eventuale possibilità di un ripescaggio per la prima squadra: “Siamo consapevoli che la seconda categoria stia stretta a questa città” – ha affermato Bertone – “Abbiamo le intenzioni di investire molto, anche dal punto di vista umano e costruiremo una squadra che sarà pronta a disputare un campionato più impegnativo rispetto quello di seconda categoria”. Con l’assessore Luca Robaldo, inoltre, si è fatto il punto su alcuni investimenti, che grazie ai fondi stanziati dalla Fondazione Crc, consentiranno a breve di potenziare l’impianto di illuminazione dei campi sintetici del centro sportivo monregalese.

Insomma, tante novità e tutte dirette verso un progetto ambizioso e di crescita qualitativa. Un progetto che appare in netta  controtendenza rispetto le difficoltà del periodo e che lascia ben sperare per il futuro della realtà calcistica monregalese. Ecco le dichiarazioni rilasciate ai nostri microfoni da Davide Amenta e dal neo presidente Igor Bertone:

il commento del neo presidente Igor Bertone:

Matteo La Viola

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium