/ Eventi

Eventi | 12 giugno 2020, 10:07

Peveragno, niente "Fragolata" nel weekend: "Perdiamo un'occasione di festa. Ma grinta, cuore e amore per la terra ci riporteranno in carreggiata"

L'amministrazione comunale saluta l'arrivo del weekend in cui avrebbe dovuto tenersi l'annuale edizione della sagra con un post su Facebook: "Invitiamo tutti coloro che hanno imparato ad apprezzare il nostro paesello, le sue fragole e i suoi angoli caratteristici a venire comunque a Peveragno"

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Si sarebbe dovuta tenere questo weekend l'edizione 2020 della Sagra della Fragola - la "Fragolata" di Peveragno - , rimandata all'anno prossimo a causa delle stringenti e necessarie disposizioni di protezione sanitaria legate al contagio da Covid-19.

A ricordarlo è la stessa amministrazione nella propria pagina Facebook, ricordando i momenti clou come l'elezione di Miss Fragola - che avrebbe avuto luogo domani sera (sabato 13 giugno) - e la fiera vera e propria lungo le vie del paese. 

"Un periodo di festa e di opportunità economiche per il nostro territorio - si legge nel post dell'amministrazione - . Ma nel 2020 non sarà così, un evento tanto imprevisto quanto difficile da affrontare ha fatto irruzione nella nostra vita e ne ha sconvolto molti aspetti. Ci andrà qualche tempo per riprendersi totalmente, sia a livello economico che sociale".

"Un’occasione persa per i fragolicoltori, per gli operatori locali del turismo e della somministrazione, una botta terribile al morale dei volontari e all’intera comunità peveragnese. Il pensiero va prima di tutto ai produttori di fragole, che aspettavano l’evento per pubblicizzare e vendere al meglio il nostro “oro rosso”, ai commercianti, ai baristi, ai ristoratori, agli albergatori, e a tutti gli operatori del turismo e dello spettacolo che aspettavano l’appuntamento peveragnese per dare impulso all’economia locale. E poi... come non pensare ai volontari delle associazioni, per prima la Pro Loco, che – pur cambiando gli interpreti negli anni – hanno sempre lavorato con entusiasmo e coraggio e che vedono “andare in fumo” una tradizione consolidata e ben conosciuta? A tutti loro, e a tutta la comunità peveragnese, l’Amministrazione Comunale vuole essere vicina, e vuole dire che la sfortuna quest’anno ha colpito, sì, ma che conoscendo la grinta e il cuore dei peveragnesi, sapremo ripartire e rimetterci in carreggiata in tempi brevissimi, con il solito coraggio e il solito grande amore per la nostra terra".

"Invitiamo tutti coloro che hanno imparato ad apprezzare il nostro paesello, le sue fragole e i suoi angoli caratteristici a venire comunque a Peveragno: le fragole ci sono, i piccoli frutti anche, i nostri operatori sono pronti ad accogliervi per gustare gelati, apericene, cene e prodotti locali nel pieno rispetto delle regole e della sicurezza dei nostri visitatori, e per regalarvi aria buona, scorci incantati e momenti piacevoli. Vi aspettiamo, per tutta l’estate ci saremo, e vedrete che anche in questi tempi non semplici Peveragno non vi deluderà".

sg

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium