/ Attualità

Attualità | 15 giugno 2020, 16:38

Somano, prime nozze in municipio dopo i lunghi mesi del lockdown

Il sindaco del centro langarolo Claudio Paolazzo ha celebrato lo scambio degli anelli tra una coppia di giovani ricercatori dell’Università di Torino. "Speriamo sia di buon auspicio per la ripresa delle nostre vite"

Somano, prime nozze in municipio dopo i lunghi mesi del lockdown

Sabato mattin, 13 giugno, nella sala comunale di Somano, il sindaco del centro langarolo Claudio Paolazzo ha celebrato il matrimonio tra Alberto Pagliarino e Alessandra Ghiglione.

Lui attore, ricercatore e formatore, Phd e assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Torino, con una specializzazione in Teatro Sociale e di Comunità, di origini torinesi, stanziato qui a Somano da poco più di due anni.

Lei, di origini milanesi, è invece la direttrice e creatrice del "Social and Community Theatre Centre" (Sct) dell’Università degli Studi di Torino, realtà di cui è supervisore scientifico, oltre che responsabile delle aree "Education" e "Research and Evaluation".

"I due novelli sposi hanno voluto celebrare il matrimonio alla presenza dei soli testimoni e di un solo parente stretto –
spiega il sindaco Paolazzo  – Dunque eravamo pochissimi, tutti ben distanziati. Sono stato molto felice di celebrare questo matrimonio, sperando sia di buon auspicio per la ripresa delle nostre vite, che per qualche mese si sono dovute fermare. Ai due novelli sposi faccio il migliore augurio per un futuro felice e una splendida vita insieme".

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium