/ Choconews

Choconews | 16 giugno 2020, 08:47

Ecco tutti i dolcissimi - e super golosi - colori del Cioccolato

Ogni gusto ha il suo colore. L’industria del cioccolato vale quasi 132 miliardi di dollari in tutto il mondo. In Italia ne consumiamo circa 3 kg pro capite

Ecco tutti i dolcissimi - e super golosi - colori del Cioccolato

L’industria del cioccolato è importante in tutto il mondo. Lo abbiamo riscoperto anche in questi giorni di emergenza Coronavirus, durante i quali il consumo di cioccolato, come comfort food, ha visto un notevole incremento (le barrette di cioccolato hanno registrato una crescita del 21,9%) e questo ha risollevato un po’ l’industria dolciaria, dopo la batosta delle uova di cioccolato rimaste nei magazzini.

L’industria del cioccolato vale quasi 132 miliardi di dollari in tutto il mondo, perché la passione per il “cibo degli dei” è diffusa ad ogni latitudine. Sembra che in Italia ne consumiamo circa 3 kg pro capite. Il cioccolato è buono a prescindere, ma i produttori si sbizzarriscono per tentarci con forme e sapori nuovi. Anche nuovi colori.

Non più soltanto nero fondente, marrone intenso o bianco avorio.

La stessa Nestlé che ha prodotto il primo “cioccolato bianco” intorno al 1930 per utilizzare l'eccesso di burro di cacao derivante dalla lavorazione del cioccolato, ha sperimentato nuovi colori con cui ricoprire i Baci Perugina o le barrette di Kit Kat: dapprima il rosa, poi il verde.

Il “cioccolato rosa”, prodotto per la prima volta nel 2017 dall'azienda svizzera Barry Callebaut, ha un colore completamente naturale dovuto alla fava di cacao Ruby, coltivata in Costa d'Avorio e Brasile, e un sapore totalmente nuovo: né amaro né dolce, con note di bacche fresche e acidule.

Arriva nel 2019 il “cioccolato verde”, già commercializzato in Giappone, in cui gli snack ai gusti stravaganti vanno molto di moda, che nasce dall’unione del cioccolato bianco con il tè verde matcha. L’odore ricorda il burro di cacao, con una nota lieve di tè verde, che ritorna nel sapore mitigato dalla dolcezza del cioccolato.

Poteva il cioccolato non vestirsi d’oro? Ecco brillare come pepite preziose il Golden Yooga Block con granella di cacao, curcuma, zenzero e scorza di limone, o il Gold dal delicato color ambrato, con cioccolato al caramello note di toffee, burro, panna ed un tocco finale di sale.

Qualunque sia il suo colore il cioccolato di qualità è una sferzata di energia che ci riconcilia con la vita mentre ci assicura importanti principi nutritivi e migliora il nostro umore. In tempi di Coronavirus un indispensabile alimento.


Cristiana Lo Nigro

Cristiana Lo Nigro

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium