/ Agricoltura

Agricoltura | 16 giugno 2020, 16:38

Agricoltura, Bergesio (Lega): “Governo cancella i liberi professionisti CAA, ennesimo tradimento”

La nota del senatore, a margine del suo intervento in aula

Il senatore Bergesio

Il senatore Bergesio

Oltre 2mila professionisti grazie alle scelte di AGEA, non avranno più la possibilità di svolgere l'attività di consulente per migliaia di aziende agricole e di gestore dei CAA”.

Così il senatore della Lega, Giorgio Maria Bergesio, nel corso suo intervento in replica alla risposta del governo sull’interrogazione presentata al ministro Bellanova insieme ai colleghi Centinaio, Vallardi e Sbrana.

Nonostante gli ordini professionali abbiano presentato delle richieste di modifica al nuovo schema di convenzione, sono stati ignorati e ad oggi non hanno mai ottenuto risposte.

Questa assurda decisione - ha proseguito l’esponente del Carroccio -, provocherà la chiusura di centinaia di studi professionali e il crollo consistente dei fatturati”.

“Non bastava la sciagurata sanatoria di clandestini chiamati a lavorare nei campi al posto dei tanti italiani disponibili, oggi arriva l’ennesimo tradimento per migliaia di aziende.

Questo Governo ha la mania di far chiudere tutto, tranne i porti!”, ha concluso il capogruppo della Commissione Agricoltura a Palazzo Madama.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium