/ Volley

Volley | 16 giugno 2020, 13:23

Volley femminile A1: la promettente schiacciatrice Gaia Giovannini approda alla Bosca S.Bernardo Cuneo

La diciottenne bolognese completa il reparto dei posti 4: "Impaziente di iniziare la preparazione con un gruppo giovane e affamato"

Gaia Giovannini in azione con la maglia dell'Exacer Montale nella passata stagione (foto massimiliano natale)

Gaia Giovannini in azione con la maglia dell'Exacer Montale nella passata stagione (foto massimiliano natale)

Dopo i nuovi innesti di Alice Degradi e Olga Strantzali e la conferma di Adelina Ungureanu in posto 4 arriva la giovane Gaia Giovannini, 182 centimetri di altezza: è lei il dodicesimo tassello della BOSCA S.BERNARDO 2020/2021.       

Gaia Giovannini, nata il 17 dicembre 2001 a Bologna, muove i primi passi nella squadra del suo paese, San Giovanni in Persiceto, per passare poi all’Idea Bologna, dove milita fino alla chiamata della Moma Anderlini. Dopo due stagioni nelle fila della squadra modenese in Serie C e in Serie B2 nell’estate 2019 arriva il grande salto in Serie A2 con la maglia dell’Exacer Montale, che al momento dell’interruzione della stagione era impegnato nella Poule Salvezza. A Montale Giovannini ha avuto l’opportunità di imparare da una campionessa senza tempo quale Taismary Agüero e ha fatto intravedere ottime potenzialità quando è stata chiamata in causa da coach Tamburello.

A Cuneo la schiacciatrice emiliana, prossima all’esame di maturità al Liceo linguistico e all’iscrizione alla facoltà di Psicologia, potrà proseguire il suo processo di crescita sportiva e personale all’interno di una squadra assai giovane e affamata: se l’età media del roster 2020/2021 della BOSCA S.BERNARDO CUNEO è di 24 anni, quella del reparto delle bande è ancora inferiore (22 anni). 

«La chiamata di Cuneo è stata un’emozione fortissima – dichiara Gaia Giovannini –. L’idea di poter far parte di un gruppo giovane e ambizioso mi elettrizza e non vedo l’ora di iniziare la preparazione. A Montale ho potuto imparare molto da una fuoriclasse come Agüero, che mi ha aiutata tantissimo in allenamento e in partita, e sono certa che anche a Cuneo le mie nuove compagne saranno ottimi esempi da seguire dentro e fuori dal campo».

I tifosi cuneesi avranno l’opportunità di conoscere meglio l’ultima new entry del roster 2020/2021 grazie alla sesta diretta Facebook e YouTube sui canali di Cuneo Granda Volley in programma giovedì 18 giugno alle ore 20.45. Nella prima parte della diretta il nuovo opposto biancorosso Milka Stijepic dialogherà con la sua concittadina e idolo sportivo, l’ex opposto della Igor Gorgonzola Novara Jovana Brakocevic Canzian; con loro la palleggiatrice Noemi Signorile e il giornalista de La Gazzetta dello Sport Gianni Scarpace. Nella seconda parte della diretta, a cui parteciperà anche Fabio Armando della Armando Citroën, storica concessionaria sostenitrice di Cuneo Granda Volley, i riflettori saranno tutti per Gaia Giovannini, che si racconterà a Scarpace.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium