/ Volley

Volley | 21 giugno 2020, 08:30

Volley A2/F – Lpm Bam Mondovì: Francesca Scola ci racconta la sua “notte prima degli esami”

La palleggiatrice del Puma nei giorni scorsi ha sostenuto l’esame di maturità presso il Liceo Scientifico Vasco-Beccaria-Govone di Mondovì. La pumina punta il campionato e l'università

Francesca Scola con il suo papà in una foto di repertorio

Francesca Scola con il suo papà in una foto di repertorio

Se Antonello Venditti nella sua “Notte prima degli esami” ricordava quattro ragazzi e una chitarra, cosa ricorderà la pumina Francesca Scola della sua maturità in terra monregalese? La palleggiatrice della Lpm Bam Mondovì nei giorni scorsi ha affrontato il fatidico esame di maturità presso il Liceo Scientifico Vasco-Beccaria-Govone di Mondovì. Un esame orale in presenza, sostenuto con scioltezza “palleggiando” da una materia all’altra. Ma sentiamo le impressioni della diretta interessata, in attesa del “verdetto” finale previsto per il prossimo 29 giugno.

La maturità è sempre un momento cruciale per uno studente, come è andato il tuo esame? “Sono soddisfatta!” – ci spiega Francesca Scola – “incrociamo ovviamente le dita e facciamo tutti gli scongiuri del caso, ma sono comunque contenta di quanto fatto”. Come hai vissuto il periodo precedente l’esame? “Con lo stop del campionato ho potuto dedicarmi di più allo studio” – continua Francesca – “E nella didattica a distanza penso di essere stata sempre sul pezzo. Se avessimo affrontato i play off ovviamente avrei avuto meno tempo a disposizione.”

E la tua notte prima degli esami? “Avrò dormito una o due ore al massimo” – ci racconta la palleggiatrice del Puma – “Il pensiero fisso, o meglio la speranza era quella di affrontare l’esame su argomenti ben studiati”. Dopo tanti mesi di “lockdown” quali sensazione hai provato varcando la soglia d’ingresso della scuola? “E’ stata una sensazione strana” – spiega Francesca – “Rivedere i professori e i compagni dopo tanti mesi e non poterli abbracciare è stato veramente brutto. Io ho trascorso con loro solo un anno, ma è bastato per sentire emotivamente questo distacco. Non oso pensare cosa hanno provato i miei compagni che hanno affrontato insieme un cammino di cinque anni”.

Dopo la maturità? Quali programmi attendono Francesca Scola? “Mi iscriverò alla facoltà di Economia dell’università di Milano-Bicocca.” – spiega la pumina – “Infatti sto già studiando in vista dei test.” E sulla Lpm che sta nascendo? Pensi che saprà superare il proprio “esame di maturità”? “Ogni anno è una stagione a sé” – conclude Francesca – “C’è un gruppo nuovo, ma l’entusiasmo e la voglia di vincere di certo non mancano”.

Matteo La Viola

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium