/ Solidarietà

Solidarietà | 23 giugno 2020, 15:10

Rotary Saluzzo, il presidente Musacchio in chiusura di mandato: "Grande la solidarietà del nostro sodalizio in questo periodo di emergenza"

In una lettera aperta ai soci riassume le attività nei mesi della sua presidenza, condizionata dall’emergenza sanitaria e caratterizzata dalla solidarietà in vari ambiti. “Il Rotary Saluzzo non si è mai fermato"

Le ultime consegne "solidali del Rotary Saluzzo, da parte del presidente Luigi Musacchio

Le ultime consegne "solidali del Rotary Saluzzo, da parte del presidente Luigi Musacchio

Continuano le donazioni del Rotary club Saluzzo, mai cessate durante tutto il periodo di emergenza sanitaria ed elargite in vari ambiti della comunità.

In ordine di tempo le ultime consegne sono state quattro computer portatili che verranno utilizzati per la didattica a distanza delle scuole medie, donati dal presidente del sodalizio saluzzese Luigi Musacchio alla dirigente dell’Istituto Comprensivo di Saluzzo Leda Zocchi.

Sempre il Rotary saluzzese ha consegnato un assegno di 1.000 euro a tre baby parking (San Nicola di Saluzzo, Baby Parking di Cardè, e Baby Parking di Costigliole) per aiutarli nella ripartenza in questo difficile momento.

Si sta per chiudere la presidenza di Musacchio che passerà il testimone a Luigi Fassino. In una lettera aperta inviata ai soci ricorda l’impegno del club, modificato dall'emergenza sanitaria, ma sempre in prima linea.

“Ho dovuto interrompere alcuni service già organizzati e programmati. L'aver sospeso gli eventi, le riunioni e le nostre conviviali può aver generato in noi la frustrazione dell'opera incompiuta, il senso di vuoto per la mancanza del contatto personale e spontaneo. Ho estratto questa frase dal messaggio di giugno del nostro Governatore e mi ci sono ritrovato in pieno.

Ho avuto la sfortuna di ricoprire una presidenza monca, inconclusa, inespressa e quindi frustrante. L'unica capacità di reazione è stata quella di usare tutte le risorse disponibili per marcare la nostra presenza a favore di iniziative per la comunità. Oggi nella fase di ritorno alla normalità possiamo dire che il nostro Club non ha necessità di ripartire in quanto non si è mai fermato".

Segue il lungo elenco di donazioni che attesta la vicinanza del Rotary alla comunità, alle cui chiamate ha sempre risposto con sollecitudine.

23 marzo: 75 litri gel disinfettante all'ospedale di Saluzzo; 3 aprile 1000 camici monouso e il 9 aprile 1000 mascherine igienizzabili pluriuso sempre all’ospedale di Saluzzo; 14 aprile: 1000 camici igienizzabili al Tapparelli di Saluzzo e al Regina Pacis Scarnafigi; 21 aprile: un letto per terapia intensiva al primario Launaro particolarmente utile in quella fase di pandemia con l’ospedale di Saluzzo in grande difficoltà.

Il 3 maggio il Rotaract dona 300 mascherine ricevute dal distretto Rotary alla Cooperativa Sociale Armonia per gli ospiti di Villa Luppo; il 13 maggio 300 mascherine all’Ospedale di Sanfront e il 12 giugno donate 300 mascherine alla Casa di Riposo di Paesana.

A fine giugno saranno donati alla Caritas di Saluzzo buoni spesa provenienti dalla Rotary Foundation per un importo di 2.700 euro.

 

VB

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium