/ Volley

Volley | 23 giugno 2020, 14:09

Volley maschile A2 - Cuneo, mercato in fermento: Paolo Bonola completa il reparto centrali

Il centrale classe '92: "Cuneo è una città storica della pallavolo e ha un progetto importante"

Volley maschile A2 - Cuneo, mercato in fermento: Paolo Bonola completa il reparto centrali

Prosegue il volley mercato per la Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo che chiude il reparto centrali con l’ingaggio di Paolo Bonola.

Classe ’92, il centrale originario di Sondrio è cresciuto nel vivaio del Vero Volley Monza, dove vi si è trasferito all’età di 15 anni. Due stagioni in A2, Monza e Taviano, proprio in quest’ultima esperienza il primo incontro tra coach Serniotti e l’atleta: «Paolo è un giocatore conosciuto due stagioni fa quando giocò contro di noi in A2 al Pag Taviano. Provammo già a prenderlo la scorsa stagione, ma l’operazione non si concluse. Con Sighinolfi e Codarin credo formino un buon gruppo di centrali».  

Nella sua carriera il giocatore valtellinese ha preso parte a molte stagioni importanti, anche in categorie inferiori, tra tutte la prima promozione storica in serie A dei Canottieri Ongina nel 2016/17: «Se dovessi scegliere delle figure che hanno fatto la differenza nel mio percorso pallavolistico, tra i tecnici non potrebbero certo mancare Massimo Botti, con lui non a caso arrivò la prima promozione e Luca Monti che nell’ultima stagione a Scanzorosciate nonostante le difficoltà è riuscito a non farmi perdere l’entusiasmo, anzi, facendomi trovare nuovi stimoli». 

«Cuneo è una città storica della pallavolo e ha un progetto importante. C’erano stati dei contatti lo scorso anno, dire di no con questi presupposti era difficile – ha dichiarato il giocatore -  Palazzetto, tifosi e società per me è tutto un onore. Coach Serniotti ha ovviamente influito sulla scelta, tanta esperienza dalla quale spero di accrescere il mio bagaglio professionale e personale». 

Il centrale lombardo si definisce permaloso al punto giusto, ma costanza e disponibilità sono le sue parole d’ordine, siamo sicuri che vestirà con grande consapevolezza la maglia n. 7 della Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo: «Penso che la squadra sia di ottimo livello e che ci siano tanti presupposti per fare bene».

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium