/ Attualità

Attualità | 26 giugno 2020, 10:16

Iniziata la sanificazione dei rifugi: ad occuparsene gli alpini, ieri al Migliorero (FOTO)

Iniziata anche la distribuzione del kit-Covid da parte del CAI: un sanificatore all'ozono, un termometro e un saturimetro per tutti i rifugi

Iniziata la sanificazione dei rifugi: ad occuparsene gli alpini, ieri al Migliorero (FOTO)

La gestione post Covid nei rifugi alpini: ne abbiamo scritto più volte, siamo stati in molte strutture per farci raccontare dai gestori in quale modo si sono organizzati per il rispetto delle norme di contenimento del contagio, tra distanze, mascherine e sanificazioni.

Sanificazione: parola d'ordine, che vede la collaborazione tra CAI ed Esercito. Ieri la prima, in un rifugio della Granda: al rifugio Migliorero, nei pressi dei laghi inferiori dell’Ischiator (sulle Alpi Marittime), dove sono intervenuti i militari del Primo Reggimento artiglieria terrestre di Fossano.

Erano presenti il vicepresidente del CAI Piemonte Migliorati e il tenente colonnello Gargaro. Per la manutenzione dei sentieri, le Truppe alpine affiancheranno i volontari del Club alpino italiano, che da tempo sono impegnati in questa attività, coordinandosi con i referenti regionali per la sentieristica.

Di pari passo, il CAI ha iniziato proprio in questi giorni la distribuzione gratuita ai gestori dei propri rifugi di un “kit-Covid”, composto da un sanificatore all’ozono per i locali, un termometro per misurazione della temperatura corporea a collaboratori e avventori, un saturimetro per misurare la percentuale di ossigeno presente nel sangue, mascherine e cartellonistica da esporre con le indicazioni per i frequentatori.

La consegna formale del primo kit è in programma dopodomani, sabato 27 giugno, al Rifugio Quintino Sella al Monviso nel territorio del comune di Crissolo: “Una scelta dal forte valore simbolico, che rievoca le origini stesse del sodalizio” spiegano dal CAI..

 

bs

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium