/ Attualità

Attualità | 29 giugno 2020, 19:09

Procedono, con l'uso di esplosivo, le attività di scavo nel nuovo tunnel di Tenda

L’Anas annuncia, in corrispondenza di alcune fasi di lavoro, chiusure temporanee del tunnel storico

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Riavviate a metà giugno le operazioni di scavo del nuovo tunnel di Tenda, a partire dalla scorsa settimana i tecnici di Anas e dell’impresa Edilmaco hanno condotto le prime volate tramite l’utilizzo di esplosivo, in sostituzione del martello pneumatico impiegato nella sola fase di ripresa dei lavori.

Il programma delle fasi di scavo prevede, in corrispondenza di ciascuna volata, la chiusura temporanea del tunnel storico, che si protrarrà per il tempo strettamente necessario alle fasi di brillamento e ai rilievi tecnici e geofisici.

I tecnici hanno programmato la prossima volata per domani, martedì 30 giugno, nella fascia oraria 14–16 e la successiva per giovedì 2 luglio tra le 11 e le 13.

 Completata ciascuna volata ed eseguiti i rilievi, il tunnel sarà immediatamente riaperto al transito, con una durata prevista della chiusura non superiore a 45 minuti. Apposita comunicazione dei lavori sarà inoltre resa nota sui pannelli a messaggio variabile in avvicinamento al tunnel.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium