/ Politica

Politica | 01 luglio 2020, 19:17

Agricoltura, Lega: "Sospendere registro debitori, interrogazione a Bellanova"

Centinaio, Bergesio, Vallardi e Sbrana interrogano il Ministro Bellanova: "I nostri agricoltori hanno bisogno di liquidità immediata e come risposta per averla devono indebitarsi"

Foto generica

Foto generica

La sospensione del recupero delle somme per le aziende iscritte nel registro nazionale debitori Agea da parte dell’ente di riscossione, è un atto di buonsenso. Una misura importante che rappresenta per molte di esse una vera e propria ancora di salvataggio dal fallimento perchè permetterebbe alle aziende agricole di poter avere accesso diretto a sovvenzioni, sussidi, vantaggi economici, contributi, agevolazioni e aiuti concessi dalle Pubbliche Amministrazioni". 

Così in una nota i senatori Lega Gian Marco Centinaio, già ministro dell'Agricoltura, Giorgio Maria Bergesio, capogruppo in Commissione Agricoltura a Palazzo Madama, Gian Paolo Vallardi, presidente della medesima Commissione e Rosellina Sbrana, membro della Commissione, che sul tema hanno presentato un'interrogazione al Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Teresa Bellanova.  

"L'attivazione immediata di risorse già esistenti a favore del comparto agricolo nazionale - spiegano gli esponenti del Carroccio - permetterebbe infatti di arginare in maniera consistente le conseguenze economiche connesse all'emergenza sanitaria". E concludono "I nostri agricoltori hanno bisogno di liquidità immediata e come risposta per averla devono indebitarsi. Ci sono risorse disponibili che gli spettano bloccate dalla folle burocrazia. Basta parole vogliamo fatti!".

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium