/ Attualità

Attualità | 02 luglio 2020, 09:07

Mondovì: niente COSAP fino al 31 dicembre 2020

Concessione gratuita del suolo pubblico anche per gli esercenti che vorranno installare banchetti davanti ai propri negozi

Mondovì: niente COSAP fino al 31 dicembre 2020

La normativa nazionale dice 31 ottobre 2020, ma la città di Mondovì, in occasione del Consiglio comunale di martedì 30 giugno, ha deliberato l'estensione della sospensione del COSAP sino al termine dell'annata corrente, ergo fino al 31 dicembre.

Una decisione adottata con la finalità di favorire la ripresa finanziaria del commercio locale, a cominciare dai bar e dai loro dehor, ma non solo; infatti, come precisato dall'assessore Cecilia Rizzola, anche gli esercenti che intenderanno installare banchetti davanti ai propri negozi non dovranno versare un centesimo di euro nelle casse municipali.

La delibera, approvata all'unanimità, prevede l'esenzione dal COSAP anche per i cantieri edili nei primi 30 giorni di occupazione, a fare decorso da mercoledì 1° luglio. Nessun pagamento, infine, per gli spuntisti del mercato diffuso nelle piazze e nelle vie interne di Breo e riduzione percentuale del canone annuo per i mercatali con posto fisso.

Alessandro Nidi

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium