/ Volley

Volley | 02 luglio 2020, 11:57

La Pallavolo Libertas Borgo San Dalmazzo ripartirà dalla Serie D

La società presieduta da Manuel Negro lo ha appreso nei giorni scorsi, recependo la classifica avulsa redatta dal Giudice Sportivo Territoriale della Commissione Cuneo-Asti

La Pallavolo Libertas Borgo San Dalmazzo ripartirà dalla Serie D

La Pallavolo Libertas Borgo San Dalmazzo ripartirà dalla Serie D. La società presieduta da Manuel Negro lo ha appreso nei giorni scorsi, recependo la classifica avulsa redatta dal Giudice Sportivo Territoriale della Commissione Cuneo-Asti.

Una promozione meritata per quanto visto durante lo scorso campionato, dal momento che, prima dell'interruzione per l'emergenza sanitaria, la formazione borgarina era in vetta alla classifica di Prima Divisione.

Confermati, per la prossima stagione, coach Alan Dutto e il vice Alberto Marsilio: a loro si aggiungerà il tecnico Edoardo Rado.

La società:“La conclusione definitiva di tutti i campionati di ogni serie e categoria sancita dalla FIPAV, per la pallavolo Borgarina è stata un durissimo colpo. La Libertas Borgo, guidata dal tecnico Alan Dutto, prima dell’interruzione, era in vetta alla classifica di Prima Divisione e le aspettative erano veramente ambiziose. L’obiettivo che la società si era prefissato da ormai tre anni, e che mai come quest’anno sembrava essere vicino, sembrava svanire in modo surreale, lasciando lo sconforto tra le giocatrici, gli allenatori e la dirigenza

Il presidente Negro sottolinea: "Il lavoro svolto dal responsabile tecnico Ninni Congera in questi tre anni ha fatto si che la società dopo 20 anni tornasse a disputare la serie D.

Ninni Congera: "E’ un traguardo che va condiviso con tante persone, dalle fantastiche giocatrici ai due tecnici, dai dirigenti accompagnatori Andrea Martini e Brignone Sergio alla nostra grandissima segnapunti Allocco Germana, fino alla Cuneo Granda Volley per la collaborazione. Un grazie speciale va al Sindaco di Borgo San Dalmazzo Gianpaolo Beretta e a tutta l’amministrazione comunale per la disponibilità dimostrata in questi anni. Ora pronti per nuovi traguardi…"

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium