/ Attualità

Attualità | 05 luglio 2020, 11:14

Addio ad Alessandro Invernizzi: i sindaci di Roccaforte e Mondovì ricordano l'imprenditore monregalese

Paolo Bongiovanni: "La persona più bella e umile che io abbia mai conosciuto". Paolo Adriano: "Il territorio perde un pensatore coraggioso"

Addio ad Alessandro Invernizzi: i sindaci di Roccaforte e Mondovì ricordano l'imprenditore monregalese

Sono ore di profondo cordoglio in tutta la provincia di Cuneo per via della prematura scomparsa di Alessandro Invernizzi, imprenditore monregalese il cui nome ha sempre fatto rima con acqua Lurisia.

Proprio dall'area geografica che lui ha tanto amato e per la quale si è sempre speso con abnegazione arrivano le parole di commiato di Paolo Bongiovanni, sindaco di Roccaforte Mondovì: "È salita in cielo la persona più bella, più umile, più lungimirante, più positiva, che abbia mai conosciuto. Ciao, caro amico Alessandro Invernizzi, continua a fare del bene da Lassù".

Anche il primo cittadino di Mondovì, Paolo Adriano, ha voluto salutare una delle figure più importanti di sempre per Lurisia e non solo: "Di Alessandro Invernizzi ho avuto modo di apprezzare il pensiero lucido e la capacità di visione, lo ricordo con profonda stima. Il territorio perde non soltanto un imprenditore, ma un pensatore che, nonostante la malattia, ha sempre avuto la forza e il coraggio di proporre, di stimolare, di mettersi in gioco e di investire per l'area monregalese. Esprimo a lui un pensiero di riconoscenza e a tutta la sua famiglia le condoglianze della nostra comunità".

Una comunità da alcune ore indubbiamente molto più povera, ma chiamata a percorrere la strada tracciata da Invernizzi durante tutta la sua esistenza: amare la vita. Sempre e nonostante tutto.

Alessandro Nidi

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium