/ Attualità

Attualità | 05 luglio 2020, 12:14

Sommariva Bosco: conclusi con due settimane di ritardo i lavori sul parco giochi della stazione

Il vicesindaco Pedussia e l'assessore Spagnolo: "Ci teniamo particolarmente a ribadire il concetto che nonostante non si possa organizzare un'inaugurazione, questi nuovi giochi e tutta l'area, sono il simbolo concreto della ripartenza di Sommariva"

Sommariva Bosco: conclusi con due settimane di ritardo i lavori sul parco giochi della stazione

Il vicesindaco Marco Pedussia e l'assessore Cinzia Spagnolo, a nome di tutto il gruppo di maggioranza, informano che nella mattina, venerdì 3 luglio, é  stato riaperto il parco giochi nei giardinetti della stazione. 

I lavori sono terminati  con 2 settimane di ritardo dal canonico giorno di riapertura  delle aree gioco; ritardo  dovuto al fatto che il materiale utilizzato per la costruzione dei nuovi giochi, nel periodo del lockdown, non era considerato di prima necessità e quindi la produzione e la lavorazione hanno ovviamente subito dei ritardi. I vari pali di sostegno  e gli  ornamenti di legno che si possono ammirare sulle giostrine hanno una lavorazione ed un intaglio particolare, tutto manuale.

Sono state allestite nuove zone  con giochi di qualità  e messi in sicurezza, sorvegliati 24 ore su 24 da due videocamere appositamente installate. 

Il vicesindaco Pedussia e l'assessore Spagnolo concludono: "Ci teniamo particolarmente a ribadire il concetto che nonostante non si possa organizzare un'inaugurazione, questi nuovi giochi e tutta l'area, sono il  simbolo concreto della ripartenza  di Sommariva con i nostri giovanissimi sommarivesi che potranno divertirsi ad riappropriarsi delle doverose zone gioco. Le poche parole dette sono state trasformate in fatti con la giusta determinazione e qualche giorno di attesa in più  ne è valsa la pena. A tutti i piccoli sommarivesi auguriamo un buon divertimento". 

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium