/ Politica

Politica | 06 luglio 2020, 18:35

Bra, è Daniele Demaria il nuovo assessore in sostituzione di Massimo Borrelli

Dottore in biologia, è docente presso la media "Dalla Chiesa". Assume le deleghe a mobilità sostenibile, trasporti, ambiente, rifiuti, sport e verde pubblico. Altri incarichi affidati al vice Conterno, all’assessore Messa e al presidente del Consiglio Bailo

Il neo assessore Daniele Demaria

Il neo assessore Daniele Demaria

Daniele Demaria è il nuovo assessore del Comune di Bra, con deleghe alla mobilità sostenibile, trasporti pubblici, ambiente, gestione dei rifiuti e igiene urbana, sport e gestione del verde pubblico.

Il decreto di nomina è stato firmato oggi (lunedì 6 luglio) dal sindaco Gianni Fogliato: Demaria subentra a Massimo Borrelli, che nei giorni scorsi ha rassegnato le dimissioni dal suo incarico, e già domattina inizierà la sua attività nell’organo collegiale braidese, convocato a Palazzo municipale.

Nell’ambito della rimodulazione della composizione della Giunta, il vicesindaco Biagio Conterno assumerà le deleghe a turismo e promozione del territorio, l’assessore Luciano Messa quelle relative all’edilizia sportiva e viabilità e Fabio Bailo, presidente del Consiglio comunale delegato a cultura e manifestazioni, quella ai grandi eventi.

Daniele Demaria, classe 1978, dal 2013 è insegnante di matematica e scienze presso la scuola media “Dalla Chiesa” dell’Istituto Comprensivo Bra2, dove si occupa anche di tematiche legate all’ambiente. Laureato in Scienze Naturali all’Università degli Studi di Torino, dove ha conseguito un dottorato in Biologia, ha collaborato con il centro di ricerca CreSO di Manta e con la direzione Agricoltura della Regione Piemonte.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium