/ Calcio

Calcio | 09 luglio 2020, 18:24

Albese: dopo cinque anni lascia il team manager Ivo Anselmo

"Grazie a tutti, i colori biancazzurri hanno riottenuto il pregio di un tempo..."

Albese: dopo cinque anni lascia il team manager Ivo Anselmo

Si interrompe, dopo cinque anni intensi, il rapporto tra l'Albese e Ivo Anselmo, team manager ed importante figura all'interno della realtà calcistica langarola.

Ne ha dato notizia lui stesso, nel corso di una conferenza presso l’Alba Hotel: “Volevo trovare il modo di ringraziare tutti coloro che mi sono stati vicini in questi cinque anni. Sono arrivato all’Albese in un momento delicato, in cui era necessaria una profonda rivoluzione. Il mio interesse è stato fin da subito quello di dare una mano e impegnarmi in una importante fase di transizione che ha portato la società a quello che è oggigiorno. Il settore giovanile, un tempo mancante, è ora un vero e proprio fiore all’occhiello dell’Albese. Oggi i colori biancazzurri hanno riottenuto il pregio di un tempo anche grazie a Gennaro Castronuovo, presidente appassionato e ambizioso, che ha portato una decisiva ventata di entusiasmo all’interno della società. Insieme al presidente ho avuto la fortuna di vivere un grande momento storico dell’Albese: i festeggiamenti del centenario. Questo mi ha reso ancora più fiero di essere parte di questa grande famiglia. Molti si aspettavano che lasciassi l’Albese l’anno scorso dopo la retrocessione in Promozione, ma sono rimasto per continuare il mio lavoro motivato più che mai.La scelta di lasciare l’Albese è pertanto dettata da fattori extracalcistici. I miei impegni lavorativi sono legati al mondo dello sport e della cultura, settori profondamente danneggiati dalla pandemia. Io come altri sto subendo le conseguenze di questa grave emergenza sanitaria. Vivendo ad Asti la mia priorità è ora quella di limitare gli spostamenti e ciò mi impedirebbe si svolgere adeguatamente il mio lavoro ad Alba. Ci tengo a ringraziare il presidente, la città di Alba, tutti coloro che si sono confrontati con me in questi anni e, non per ultimi, i mezzi di informazione che hanno permesso di riconoscere ed esaltare le gesta dell’Albese. Il mio augurio è che tutti gli Albesi, dalle amministrazioni ai tifosi, non perdano di vista la grande opportunità che hanno con una realtà calcistica così prestigiosa come quella dell’Albese Calcio. Una squadra che deve essere un motivo di vanto nel panorama sportivo nazionale e in cui la città stessa deve identificarsi.

Il presidente dell’Albese, Gennaro Castronuovo: “Ivo è stato molto più di un team manager. É stato soprattutto un amico mio e della società. Ha sempre rappresentato in maniera impeccabile l’Albese e la città di Alba con la sua professionalità, competenza ed educazione. Rispetto la sua decisione e lo ringrazio per ciò che mi ha insegnato e per essersi impegnato col cuore per questi colori, come solo un uomo dell’Albese Calcio sa fare. Per questo la porta dell’Albese rimarrà sempre aperta.”

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium