/ Ambiente e Natura

Ambiente e Natura | 10 luglio 2020, 16:19

Frane sul Monviso: a monte del lago Chiaretto itinerario alternativo per bypassare il tratto di sentiero a rischio caduta massi

Il servizio vigilanza ha anche apposto la segnaletica che preannuncia il pericolo

I cartelli posizionati dal Parco del Monviso

I cartelli posizionati dal Parco del Monviso

I distacchi di roccia e le frane sul Monviso sono diventati materia di interesse nazionale.

Il Re di Pietra, in alcuni punti, continua ad essere oggetto di fenomeni franosi, di cui si parla da giorni, che però in certi casi mettono a rischio l’incolumità degli escursionisti che percorrono i tanti sentieri – in quota – dell’alta Valle Po.

Il Parco del Monviso, proprio per questo, è intervenuto negli ultimi giorni, posizionando, sia nei pressi del lago Chiaretto che lungo il sentiero a monte, la segnaletica che preannuncia il pericolo di caduta massi.

Non solo, perché gli agenti del servizio vigilanza hanno anche segnalato un itinerario alternativo per bypassare il tratto sentieristico a rischio caduta rocce.

Ci raccomandiamo – il consiglio del Parco del Monviso – che seguiate le indicazioni, per scoprire le terre del Monviso e la Riserva della Biosfera transfrontaliera MaB Unesco in sicurezza!”.

Ni.Ber.

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium