/ Cronaca

Cronaca | 11 luglio 2020, 16:00

Uscito per cercare funghi, non è più rientrato: soccorsi mobilitati in Valle Gesso per le ricerche di un uomo di 66 anni

Sono impegnati i vigili del fuoco con elicottero, UCL e SAF, il soccorso alpino e il SAGF. Presenti anche i cinofili

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

AGGIORNAMENTO DELLE 21: Sono state sospese, per riprendere domani, le ricerche dell'uomo disperso da ieri 10 luglio nel vallone Delle Rovine in Valle Gesso, comune di Entracque. Si tratta di un 66anni della zona, uscito per cercare funghi. 

Domani, alle prime luci del giorno, riprenderanno le operazioni che già nel pomeriggio di oggi hanno coinvolto il soccorso alpino di zona, i vigili del fuoco, con diversi nuclei, tra cui SAF e cinofili, e il SAGF. Domani aumenterà il numero dei soccorritori, così  da poter allargare il territorio di ricerca.

 

AGGIORNAMENTO DELLE 16.20: sul posto stanno per giungere in supporto anche i cinfili dei vigili del fuoco.

 

Grande dispiegamento di soccorsi in valle Gesso, ad Entracque, nel vallone delle Rovine, dove è stato allestito il mezzo UCL dei vigili del fuoco: da qui dove verranno coordinate le ricerche di un uomo di 66 anni che, uscito di casa più di 24 ore fa, sembrerebbe per cercare funghi, non è più rientrato.

Stanno operando i vigili del fuoco di Cuneo e Busca, con il nucleo speleo alpino fluviale e l'elicottero Drago, il soccorso alpino di zona e i finanzieri del SAGF.

Pochi gli elementi utili per le ricerche e difficile anche circoscrivere l'area, in quanto non è nemmeno stata trovata la vettura dell'uomo. Le ricerche si stanno concentrando in quell'area perché è lì che l'uomo risiede.

bsimonelli

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium