/ Attualità

Attualità | 13 luglio 2020, 19:20

Cuneo: da mercoledì riaprono al pubblico alcuni spazi interni della Biblioteca civica e della Biblioteca 0-18

Anche in questo caso sarà consentita la permanenza per un massimo di 20 minuti a testa e non sarà possibile fermarsi a leggere e studiare in Biblioteca

Foto generica

Foto generica

Mercoledì 15 luglio, con alcune inevitabili limitazioni, la Biblioteca civica di Cuneo e la Biblioteca 0-18 riapriranno al pubblico la maggior parte degli spazi interni.

Da mercoledì sarà nuovamente possibile accedere agli scaffali e scegliere direttamente i libri da prendere in prestito. Per accedere, in numero limitato e regolato dagli operatori della Biblioteca, sarà necessario indossare la mascherina (sono esentati i bambini sotto i 6 anni) e sanificare le mani.

Per le operazioni di prestito alla Biblioteca civica di via Cacciatori delle Alpi potranno accedere un massimo di 6 persone in contemporanea (per un massimo di 20 minuti a testa). Non sarà possibile accedere alla sala consultazione, né consultare quotidiani e periodici, che sono comunque disponibili attraverso MLOL dove, nel periodo marzo-giugno sono state registrati 108.870 accessi al portale (con una media di 900 accessi al giorno), 151.042 consultazioni di periodici e 6.498 prestiti di ebook. Sarà nuovamente possibile, su prenotazione e per un massimo di 8 persone in contemporanea, accedere al cortile esterno per lo studio e la lettura di materiale proprio o della Biblioteca. In cortile sono collocati 8 tavolini, ciascuno con 1 sedia: è bene ricordare che alcuni tavoli sono – a seconda dell’orario – in pieno sole e non è possibile spostarli.

Info e modalità di prenotazione sul sito della Biblioteca a partire da martedì.

Presso la Biblioteca 0-18 si potrà accedere alle diverse zone, secondo la propria età, in base al seguente schema:

0-5 anni (viola) -> massimo 8 persone per volta

6-10 anni (arancio) -> massimo 5 persone per volta

11-14 anni (rosso) -> massimo 5 persone per volta

14-18 anni (verde) -> massimo 8 persone per volta

Anche in questo caso sarà consentita la permanenza per un massimo di 20 minuti a testa e non sarà possibile fermarsi a leggere e studiare in Biblioteca. Per tutta l’estate la Biblioteca 0-18 proporrà attività all’aperto per bambini e ragazzi dai 2 anni in su, sia presso la sede di via Santa Croce che presso i giardini della Biblioteca di Cuneo Sud e quelli della Casa del Quartiere Donatello (info e prenotazioni sul sito bibliotecazerodiciotto.eventbrite.it).

Le restituzioni vanno effettuate attraverso i box 24 h, i libri restituiti vengono sottoposti ad una quarantena di sette giorni. Sarà comunque sempre possibile continuare ad utilizzare i moduli di richiesta pubblicati sui rispettivi siti. Dalla riapertura del 19 maggio ad oggi sono state evase più di 1.200 moduli di richiesta presso la biblioteca adulti e più di 500 presso la Biblioteca 0-18. 

Per il solo ritiro del materiale richiesto in anticipo sui moduli online, oltre che per i libri prenotati per cui si è ricevuto sms, è possibile saltare la coda e andare direttamente al punto di accoglienza.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium