/ Attualità

Attualità | 13 luglio 2020, 07:45

Monferrato Autentico inaugura Botteghe d'Italia: botteghe agricole per promuovere i prodotti e attrarre i turisti

Al via l'ambizioso progetto tra agricoltura, turismo e cultura

Monferrato Autentico inaugura Botteghe d'Italia: botteghe agricole per promuovere i prodotti e attrarre i turisti

Far parte di una rete di aziende su un territorio specifico crea vantaggio nella reciprocità della conoscenza e nella caratterizzazione di un progetto condiviso, capace di valorizzare le specificità dei singoli produttori. Da questa considerazione nasce Botteghe d’Italia, un’idea di Andrea Cerrato, presidente dei consorzi riconosciuti alla Regione Piemonte e promotore di VIA(E) un progetto che fa delle antiche vie romane la connessione tra territori del nord Italia. “La partecipazione al PSR 2014 - 2020 - Operazione 16.4.1 - Creazione di filiere corte, mercati locali e attività promozionali della Regione Piemonte ha dato la possibilità di affrontare un progetto di condivisione con un piccolo numero di aziende agricole del Monferrato tra le provincie di Alessandria e di Asti – dice Andrea Cerratoche ha ispirato la creazione di un format declinabile su altri territori, caratterizzati tutti dall’autenticità dei propri prodotti e da produttori che affondano le radici o la scelgono come terra d’elezione”.

Apripista è il Monferrato Autentico, ma è nella vicinanza con altri luoghi tra loro simili e nella risonanza della rete di attività che si favorisce la diffusione di un modello di azione locale applicabile a un’area vasta: anche Lomellina, Riviera, Val Bormida sono portatrici di autenticità, ed è quindi possibile replicare il format. L’operazione, lungi da indebolire il messaggio di ciascuna rete, ne potenzia le peculiarità, individuando possibili eco e connessioni come opportunità di comunicazione, conoscenza e attrattività turistica. “Promuovere il Monferrato autentico nel mercato locale, individuato dall’area di pertinenza delle aziende della rete, è un’operazione fondamentale per consolidare il senso di appartenenza al territorio, ma, - aggiunge Cerrato - condividere le stesse linee guida su un’area vasta, consente di garantirsi l’attenzione di un turismo consapevole, sensibile e di prossimità che riconoscere nel marchio ombrello Botteghe d’Italia un valore, un sinonimo di qualità sia dei prodotti, che dell’esperienza”.

Le aziende che hanno inaugurato Botteghe d’Italia - Monferrato Autentico sono sette, di cui 4 con titolari donne, e tutte caratterizzate da una grande passione che ha superato con determinazione e fiducia anche i limiti imposti dal recente lockdown e le ha fatte ripartire con maggiore slancio, consapevoli che prossimità e locale sono nuovi fattori di risorsa economica e cultura agricola:

HIC ET NUNC S.R.L. in VIGNALE M.TO (AL)

GARRONE EVASIO E FIGLIO in GRANA (AT)

AZIENDA GARINO in CUNICO (AT)    

FRATELLI DURANDO in PORTACOMARO (AT)

LA TORRE DI BATIBÒ in ASTI (AT)

TENUTA ANTICA in CESSOLE (AT)

AZIENDA AGRIPASSIONE in ASTI (AT)

Le filiere produttive di riferimento sono: vitivinicolo per vino D.O.C. e biologico nonché grappe, ortofrutticolo e frutta a guscio in particolare nocciola IGP biologico infine miele e cereali.

Botteghe d’Italia Monferrato Autentico ha attivato strumenti di comunicazione social per presentare le aziende e attività di conoscenza dei prodotti per i ristoratori locali ed esperienze autentiche, rivelando ed evidenziando aspetti originali e tradizioni di famiglia, per gli operatori del settore turismo (agenzie di viaggio e tour operator incoming), visitatori e consumatori locali.

Altri appuntamenti, nel rispetto delle direttive imposte dalla Regione Piemonte in tema di sicurezza per scongiurare nuova diffusione del Covid, saranno le esperienze calendarizzate da settembre a marzo presso le singole aziende.

BOTTEGHE D’ITALIA _ IL MANIFESTO

Botteghe d’Italia è un modello di sviluppo innovativo che rafforza i territori attraverso la creazione di filiere caratterizzate da un prodotto “autentico” e da reti di aziende orientate all’accoglienza del turista con l’obiettivo di creare un rapporto di fiducia reciproco tra produttore e consumatore.

Botteghe d’Italia è uno strumento di sviluppo economico e sociale dei territori che favorisce il turismo tramite la collaborazione di enti turistici, di associazioni di categoria e di altri soggetti territoriali.

Botteghe d’Italia è un’azione di comunicazione, valorizzazione e formazione a sostegno delle attività di promo-commercializzazione connesse allo sviluppo di filiere corte e mercati locali.

La Call to Action che Botteghe d’Italia lancia alle aziende è:

. Promuovere la conoscenza dell’artigianato e il consumo di prodotti locali

. Rinnovare il senso di appartenenza al proprio territorio

. Manifestare gratitudine verso il territorio e la comunità di accoglienza

. Prendersi cura dell’ambiente e delle persone

. Diffondere il senso di bellezza e decoro degli spazi esterni e interni

. Innovare nel rispetto della tradizione

. Offrire esperienze autentiche.

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium