Eventi - 15 luglio 2020, 15:26

Alla scoperta degli affascinanti affreschi del '500 nella cappella di San Servasio a Castellinaldo

Domenica 19 luglio apertura al pubblico a ingresso libero dalle 10 alle19 per godersi la pacifica atmosfera del luogo e il meraviglioso panorama della collina

Alla scoperta degli affascinanti affreschi del '500 nella cappella di San Servasio a Castellinaldo

Nel settore turistico, tra le iniziative che vedono la ripartenza dopo il lockdown, è meritevole di nota il progetto "Sentieri dei Frescanti", sotto la regìa dell'architetto Silvana Pellerino e dei suoi collaboratori dello StudioEco di Alba. 

Domenica 19 luglio verrà aperta al pubblico a ingresso libero la cappella di San Servasio a Castellinaldo, che al suo interno annovera due affascinanti cicli di affreschi del Cinquecento. Posta su un piccolo bricco al confine dell'abitato castellinaldese, la cappella offre una spettacolare veduta sulle vallate circostanti e sui sottostanti vigneti. 

Il complesso, formato dalla cappella, dal porticato e dall'appartamento del romito, è circondato da una graziosa area verde e da una piccola grotta all'interno della quale ogni anno, nel periodo del Natale, si svolge la consegna dei regali ai bambini del luogo da parte dello storico Babbo con la lunga barba bianca. 

Nel corso degli anni l'intera area è stata sottoposta a importanti opere di ristrutturazione, mentre grazie al lavoro di Giulio Valsania è stata garantita la pulizia del sito con regolari interventi di potatura degli alberi e delle siepi. Grazie a questa proficua collaborazione, negli anni il sito è rimasto aperto ai visitatori, nonostante risorse comunali sempre più ridotte. 

"La presentazione del progetto intercomunale 'Il Sentiero dei Frescanti' è una buona occasione per ripartire dopo questo lungo periodo in cui tutto si è fermato. Ripartire e ricominciare a far conoscere il nostro territorio così ricco di bellezze a volte sconosciute o magari collocate in luoghi sperduti. Opere a suo tempo realizzate, anche in tempi economicamente non facili, ma fortemente voluti dalla gente".

L'ingresso alla cappella dedicata a San Servasio, vescovo di Tongres del IV secolo, celebre per la sua lotta contro l'eresia Ariana, sarà dalle ore 10 alle 19. 

Tiziana Fantino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

SU