/ Calcio

Calcio | 21 luglio 2020, 16:46

Eccellenza: Benarzole, ecco i 2001 Perovic e Gugliada

Stefan Perovic, Tommaso Gugliada, Nicholas Negro e Luigi Bresciani gli ultimi colpi di mercato del Benarzole

Eccellenza: Benarzole, ecco i 2001 Perovic e Gugliada

Giorni intensi in casa Benarzole dal punto di vista del mercato.  La società, nelle ultime 48 ore, ha ufficializzato quattro nuovi arrivi di altrettanti giovani elementi. 

Gli ultimi due sono il difensore Stefan Perovic ed il centrocampista Tommaso Gugliada mentre il giorno precedente erano arrivati il centrocampista Nicholas Negro ed il jolly di centrocampo Luigi Bresciani.

Pubblicate, sui canali ufficiali del Benarzole, le schede dei giocatori

- Stefan Perovic nato a Ceva il 25 agosto 2001 vanta già un curriculum di tutto rispetto con varie presenze nel Ceva , Virtus Mondovì, Tre Valli e soprattutto Bra! Difensore centrale dal gran fisico.

- Tommaso Gugliada nato a Tortona il 12 marzo 2001 vanta esperienza importanti maturate Nel Calcio Derthona, Vogherese ed Hsl Derthona tra serie D ed eccellenza ! Centrocampista totale, Prodotto del settore giovanile della Juventus.

- Nicholas Negro nato a Torino il 09/07/2001 centrocampista cresciuto nei settori giovanili di Juventus , Cuneo e Alessandria Berretti! Centrocampista centrodestra , ha militato anche nell’Asti

- Luigi Bresciani Nato a Carmagnola il 4 agosto 1998, calcisticamente è cresciuto nei settori giovanili di Juventus e Pro Vercelli; nel gennaio 2017 l’approdo in prima squadra al Verbania in Serie D dove disputa 13 presenze. Passa alla Denso in Eccellenza dove contribuisce alla salvezza della squadra poi fallita e successivamente in Valle d’Aosta a dare tecnica e qualità alla squadra di Cusano. Alto circa 175 centimetri, fisico asciutto e slanciato, muscolatura esile, molto mobile e flessibile, dimostra grande reattività nel breve, veloce negli scatti, ottima accelerazione e progressione frutto di impetuosa forza esplosiva oltre a buona resistenza, il tutto correlato da una grande predisposizione al sacrificio. Destro naturale, ama utilizzare il piede forte sia per scartare gli avversari sia per andare al tiro, abile anche con il piede debole, sgusciante nei dribbling, difficile da fermare nell’uno contro uno, esprime sprazzi di fantasia motoria dando ritmo alle sue giocate, inoltre mai banale nella scelta delle finte e dei “trick” da proporre alla platea. Bravo nella conduzione palla, dimostra una grande visione di gioco e un buon feeling con i compagni ai quali serve spesso invitanti assist. Bresciani è cresciuto nei settori giovanili come centrocampista di centrodestra ed esterno destro.

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium