/ Attualità

Attualità | 22 luglio 2020, 19:00

Mondovì, fondo per la ripartenza: aperte le iscrizioni per le attività

A partire dalla prossima settimana i cittadini potranno accreditarsi ed ottenere un buono acquisto del valore di 20 euro spendibile in una delle attività aderenti. Aperte da giovedì 23 luglio le adesioni delle attività

Mondovì, fondo per la ripartenza: aperte le iscrizioni per le attività

Duecentomila euro a sostegno delle famiglie monregalesi e del loro potere d’acquisto, erogati in modo da generare ricadute virtuose sull’economia locale. È questo l’obiettivo del “Fondo per la ripartenza” istituito dal Comune come parte integrante di quel “Patto per Mondovì” finalizzato al rilancio cittadino nel post-emergenza.

A partire dalla prossima settimana, infatti, i cittadini potranno accreditarsi sull’apposita piattaforma che sarà disponibile sul sito internet del Comune, vedendo riconosciuto al proprio nucleo familiare un buono spesa da venti euro. Per l’attivazione del buono, il cittadino dovrà effettuare, a partire dall’8 agosto, una spesa di almeno trenta euro presso una delle attività aderenti all’iniziativa.

Con la dotazione di 200 mila euro e ipotizzando un impiego completo delle risorse a disposizione, il sistema garantirà alle attività aderenti un fatturato complessivo pari ad almeno cinquecentomila euro: un modo virtuoso per utilizzare le risorse pubbliche mediante un “effetto leva”.

L’Amministrazione Comunale lo aveva annunciato in sede di Consiglio Comunale e la misura, all’esito dei confronti con le Associazioni di categoria, è pronta per l’operatività. Come beneficiarne?

 

ATTIVITÀ

Possono aderire al progetto tutte le attività di commercio al dettaglio in sede fissa limitatamente agli esercizi di vicinato, alle attività artigianali, a quelle di somministrazione alimenti e bevande e alle medie strutture di vendita – settore non alimentare, ubicate in addensamenti commerciali presenti sul territorio comunale, ad esclusione delle attività con sede nell’ambito delle localizzazioni commerciali urbano-periferiche non addensate (L2).

Tutte le attività interessate all’adesione dovranno registrarsi, a partire da giovedì 23 luglio ed entro mercoledì 5 agosto, alla piattaforma disponibile sul sito internet comunale, in cui troveranno non solo una breve guida a supporto della compilazione, ma tutte le informazioni utili e il disciplinare del progetto stesso.

L’adesione al “Fondo per la ripartenza” è completamente gratuita. Una volta completata la semplice procedura di registrazione, l’attività è abilitata all’attivazione e alla ricezione dei buoni dei cittadini, che potranno vederseli convalidati a fronte di una spesa di almeno 30 euro effettuata presso quell’attività.

Il Comune di Mondovì distribuirà a tutte le attività aderenti una vetrofania che consenta al cittadino di identificarle come esercizi partecipanti al progetto e l’elenco completo delle stesse sarà pubblicato sul sito internet del Comune.

 

CITTADINI MONREGALESI

Per beneficiare del buono, anche i cittadini dovranno registrarsi su apposita piattaforma disponibile sul sito internet del Comune a partire dalla prossima settimana e realizzata – al pari di quella impiegata per la distribuzione delle mascherine – in modo tale che essa risulti semplice ed intuitiva. Tutte le informazioni, le FAQ, le istruzioni alla compilazione saranno pubblicate nell’apposita sezione del sito. I buoni spesa saranno attivabili presso l’attività aderente prescelta a partire da sabato 8 agosto 2020.

 

"Un’iniziativa – dichiara il Sindaco di Mondovì, Paolo Adrianofinalizzata alla generazione di un virtuoso “effetto leva” sull’economia locale. Il “Fondo per la ripartenza” consente, infatti, di sostenere il potere d’acquisto delle famiglie promuovendo gli acquisti in città e rendendo il cittadino parte attiva, protagonista della ripartenza. “Il rilancio della Città parte da noi” è lo slogan che abbiamo utilizzato per realizzare il logo del progetto, e il fondo per la ripartenza ne è l’emblema"

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium