/ Solidarietà

Solidarietà | 24 luglio 2020, 15:16

Solidarietà: il Vespa Club Busca dona 800 euro all'ospedale civile

Un gesto di ringraziamento per gli sforzi effettuati nella lotta al Coronavirus

Solidarietà: il Vespa Club Busca dona 800 euro all'ospedale civile

Il Vespa Club Busca fin dal 2008, anno della nascita dell’associazione sportiva dilettantistica, si è sempre prodigato con l’intenzione di appoggiare economicamente altrettante associazioni, enti e gruppi di volontariato insediati nel comune di Busca.

Purtroppo quest’anno un “nemico invisibile” chiamato coronavirus è riuscito a seminare a livello mondiale paura, panico, tensione e incertezze ma peggio ancora la morte improvvisa di persone a noi care.

Medici e infermieri si sono schierati in prima linea per difendere la popolazione da questo nemico lavorando incessantemente dando il massimo delle proprie forze pur non avendo a disposizione le necessarie misure di protezione individuale.

Ecco il motivo dove grazie ai cittadini buschesi che con il loro prezioso contributo versato nelle rispettive farmacie comunali Abrate, Favro e San Lorenzo e la parafarmacia Del Consiglio, grazie a contibuti di artigiani, commercianti e persone dal cuore grande, il V.C.B. è riuscito a devolvere la somma di euro 800,00 come emergenza Covid-19 all’ospedale civile di Busca.

Il direttivo vespistico insieme a tutti i soci tesserati ringraziano coloro che hanno donato il loro contributo per una buona causa, si ringraziano le farmacie e la parafarmacia per l’appoggio dato e infine si ringrazia il presidente dell’ospedale signor Tommaso Alfieri che ha gradito con molto piacere il nostro gesto.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium