/ Eventi

Eventi | 25 luglio 2020, 12:18

Manu Chao, Gabbani, Paoli e Rea, J-Ax, Arturo Brachetti... Collisioni e Alba ringraziano così il personale sanitario impegnato nell'emergenza

Cinque serate dal 7 al 18 agosto. La capitale delle Langhe ospiterà "GRAZIE" per ringraziare tutti quei lavoratori che nei giorni dell’emergenza si sono spesi ben oltre i limiti del proprio dovere

Manu Chao, Gabbani, Paoli e Rea, J-Ax, Arturo Brachetti... Collisioni e Alba ringraziano così il personale sanitario impegnato nell'emergenza

Collisioni e il Comune di Alba annunciano il programma del festival GRAZIE, la rassegna che dal 7 al 18 agosto, ospiterà ad Alba i tanti artisti che hanno voluto sposare il progetto e saliranno sul palco di Collisioni per ringraziare tutti quei lavoratori che nei giorni dell’emergenza si sono spesi ben oltre i limiti del proprio dovere. Venerdì 7 agosto ad aprire la rassegna sarà Arturo Brachetti, sabato 8 salirà sul palco J-Ax, domenica 10 agosto Francesco Gabbani, mercoledì 12 agosto Manu Chao e per concludere la rassegna martedì 18 agosto si terrà il concerto di Gino Paoli e Danilo Rea.
 
L’area spettacolo sarà allestita in Piazza Cagnasso e ospiterà 1000 posti a sedere, in ottemperanza al nuovo decreto Cura Italia. I posti a sedere saranno limitati e riservati gratuitamente alle diverse categorie di lavoratori che il festival, la città di Alba e i partner intendono ringraziare. L’evento è realizzabile grazie a Comune di Alba, Banca D’Alba, Egea, Cia Cuneo, Crai, le fondazioni Cassa di Risparmio di Cuneo e Cassa di Risparmio di Torino, la Fondazione Ferrero, il Consorzio dell'Asti e del Moscato d'Asti Docg e i tanti partner di Collisioni che da sempre sostengono il festival.
 
L’iniziativa vuole essere un momento di svago e di divertimento, ma allo stesso tempo anche un’occasione per riflettere e condividere le nostre esperienze durante i mesi bui dell’emergenza che tutti abbiamo vissuto. Che cosa ci ha lasciato dentro, che cosa si è portato via, e – soprattutto - quale sguardo ci ha dato verso il futuro.

L’evento GRAZIE è gratuito e su prenotazione. Potranno accedere le categorie di lavoratori che hanno lavorato nei mesi bui del Covid per aiutare gli altri: i medici, gli infermieri, le persone addette alle pulizie degli ospedali, ma anche le cassiere, i camionisti, i farmacisti, i volontari, i membri delle forze dell’ordine, della protezione civile e tutti coloro che hanno prestato servizio in prima linea nei mesi del lock-down. L’evento è su prenotazione. Per richiedere l’accesso, è necessario compilare il form sul sito del comune di alba https://www.comune.alba.cn.it/ oppure al link https://tinyurl.com/y6tk6o3o L’accredito dà diritto a due ingressi omaggio per persone congiunte. Gli assegnatari riceveranno mail di conferma.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium