/ Eventi

Eventi | 25 luglio 2020, 09:13

Scopri cosa fare in questo ultimo week end di luglio in Granda

Spettacoli, musica, escursioni, iniziative culturali, castelli aperti: ecco alcuni degli eventi organizzati in sicurezza per noi per sabato 25 e domenica 26 luglio

Scopri cosa fare in questo ultimo week end di luglio in Granda

Eventi, concerti e spettacoli, per salvaguardare la nostra salute e quella degli organizzatori, sono regolati secondo le norme e le Linee guida della Regione Piemonte in vigore per prevenire il contagio da coronavirus. Per verificare la necessità di prenotare e per aggiornamenti su eventuali variazioni di programma, consulta le pagine Facebook o i siti degli organizzatori.

Altri suggerimenti per trascorrere il tuo tempo libero li trovi sui siti www.cuneoholiday.com e www.langheroero.it.

Ad Alba sabato 25 luglio, alle 21 è in programma la dodicesima edizione del festival "Artisti al lavoro" dedicato alle arti di strada con la partecipazione del duo comico Freacklown e degli amici Claudio e Consuelo. Gli artisti, tradizionalmente impegnati nelle loro performance sui palcoscenici delle vie e delle piazze cittadine, si trasferiranno all’arena Guido Sacerdote, tra il San Domenico e il teatro Giorgio Busca. Aprirà la serata Familupi’s con Intrò, spettacolo-parata di trampolieri e giocolieri che coinvolgerà in un momento di festa, pensato per introdurre i due spettacoli in programma: "Dal paese dei balocchi" di Claudio e Consuelo e "Le sommelier" dei Freacklown.  In caso di maltempo la serata si terrà nella chiesa di San Domenico. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.

Monfortinjazz, come annunciato, aprirà a Monforte l’edizione numero 44: sabato 25 luglio alle 18 si inaugura la mostra fotografica “Moments & More” di Alex Astegiano che negli spazi della Chiesa di Sant'Agostino (Auditorium Horszowki) presenta una carrellata di straordinari ritratti realizzati in occasione dei concerti di Monfortinjazz ai tanti musicisti che sono passati per Monforte. Domenica 26 luglio ci sarà, alle 18 e alle 21,30, il doppio concerto di Paolo Fresu con il suo stellare Quintetto arricchito dalla presenza al trombone di Filippo Vignato.  Biglietti disponibili sul circuito Mailticket.it e presso Osteria La Salita, Edicola Bruno e Ufficio turistico di Monforte d’Alba. Info: www.monfortinjazz.it

Roddino si prepara per la nuova edizione di Mataria ’d Langa: sabato 25 luglio alle 21.14 suonano i Mau nera (Ivan Bertolino, Giuseppe Borgna, Andrea Carretto, Fabrizio Vaccari e Fabrizio Bertero). Alle 22 inizia il concerto dei Gang,la band dei fratelli Marino e Sandro Severini, pronta col nuovo disco, Ritorno al fuoco. Per tutti i concerti è obbligatoria la prenotazione sul sito Internet www.ticket.it. Domenica 26 luglio sarà tempo di teatro, con la pièce Carvé, della compagnia del Nostro teatro di Sinio. La commedia scritta e interpretata da Paolo Tibaldi e Oscar Barile va in scena alle 21.15 (ingresso gratuito). 

A Verduno, al Belvedere sabato 25 luglio alle 21 il festival Suoni dalle colline di Langhe e Roero propone la musica della band Baroque to jazz formata da Ercole Ceretta e Daniele D’Alceo alle trombe, Antonello Mazzucco al trombone e Riccardo Ceretta al trombone basso.

Ingresso libero su prenotazione, info: 0173.362408; www.albamusicfestival.com 

La Gustosa camminata d’estate è l’appuntamento che l’associazione Contessa di Castiglione Tinella organizza con la Bottega del Moscato per celebrare la stagione più calda dell’anno. Il ritrovo è in piazza XX Settembre, a Castiglione Tinella, domenica 26 luglio, alle 17, per una camminata di circa cinque chilometri lungo il sentiero che attraversa il bosco delle Badie e il parco dei versi in vigna, fino ad arrivare al punto panoramico di Crava, dove si potranno gustare le specialità di "Quei due food" e i piatti dell’osteria Verderame, accompagnati dai vini dei produttori castiglionesi. È prevista anche un’animazione musicale e l’intrattenimento per i bambini, seguendo le regole del distanziamento sociale. Si consiglia di indossare scarpe comode e di portarsi anche una coperta.Per partecipare è necessaria la prenotazione telefonando al 340-19.10.930 e 335.7104587. Il costo è di 15 euro.
Info: www.comunecastiglionetinella.it

A Mango, sabato 25 luglio, dalle 8 del mattino per tutta la giornata, nella piazza della corte del castello, si terrà il Mercatino nella terra del Moscato, con bancarelle di antiquariato e prodotti artigianali. Durante tutto il giorno si potranno degustare i piatti della tradizione e i vini del territorio.  All’interno delle suggestive stanze del castello dei Busca, sarà allestita una mostra fotografica, con scatti realizzati da diversi autori, e un’esposizione di abiti e cappelli, con gli accessori del periodo medievale. Ingresso libero.
Info: www.facebook.com/Pro-Loco-di-Mango

Sabato 25 luglio il castello di Monesiglio ospiterà lo spettacolo comico musicale “Meglio tarde che mai” che vedrà in scena Franca Pampaloni e Nicanor Cancellieri, con uno spassoso gioco clownesco con pochissime parole, sonorità inedite alternate ad arie classiche, in esecuzioni impeccabili che fanno da sottofondo ad animazioni di figura, gag virtuose, surreali e trucchi di magia. Appuntamento alle 19,30 per la cena, cui seguirà lo spettacolo. Biglietto unico a 15 euro. Posti limitati, prenotazione necessaria, telefonando al 366-1831501. 

A Sommariva Perno domenica 26 luglio alle 21 è in programma "Danza sotto le stelle" in piazza Montfrin con gli allievi della scuola Arte danza di Donatella Poggio e i cantanti di Letizia Racca. La serata è organizzata dal centro culturale San Bernardino in collaborazione con il Comune e la Proloco. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili, dalle ore 20.30, con alcune norme obbligatoriamente da rispettare (uso del detergente in entrata, registrazione della presenza, obbligo di indossare la mascherina dall’ingresso fino al posto a sedere e all’uscita, rispetto del distanziamento sociale, escluse le famiglie).
Info:  www.centroculturalesanbernardino.it

A Ceresole d'Alba la sala degli affreschi del palazzo comunale apre le porte ai visitatori domenica 26 luglio, con ingresso libero, dalle 10 alle 18: il salone ospita gli affreschi recuperati dalla cappella della Madonna del buon tempo, in località Novareisa, oggi in stato di abbandono. Gli affreschi, raffiguranti la crocifissione, la Pietà con i santi e sant’Antonio abate, risalgono al XVI secolo.

A Bra, sul palcoscenico allestito all’interno dei giardini della Rocca, ci sarà anche il Piccolo teatro di Bra, che per sabato 25 luglio, alle ore 21, porterà in scena 

uno spettacolo interamente dedicato a uno dei cantautori tra i più amati d’Italia, Fabrizio De Andrè. Si tratta di Faber book. Come un’anomalia..., una successione di letture, suggestioni, stati d’animo, sensazioni che emergono quando ci si mette all’ascolto delle canzoni del musicista genovese. 

Ingresso a offerta libera ed è necessaria la prenotazione chiamando lo 0172-430185. Domenica apre anche il museo della Zizzola.

Sabato 25 luglio “Ferie di Augusto”, festival di cultura classica presenta lo spettacolo “L’ora di Trimalcione”, dal Satyricon di Petronio, con Pippo Bessone, Azio Citi e Luca Occelli. Il Trimalcione del titolo, infatti, è uno dei personaggi che Petronio arbitro ha saputo regalarci nel suo “satyricon”. Da questa memoria antica prende avvio la girandola di Bessone, grazie allo strumento del teatro-canzone, in un percorso che ha nei suoi intenti il portare gioia e letizia alle genti. Appuntamento a Bene Vagienna, fraz. Roncaglia, presso il sito archeologico alle 21,15. 

Poche ore prima che inizi lo spettacolo, nella stessa serata del 25 luglio, sarà possibile partecipare alla “Visita al calar del sole al sito archeologico”. È richiesta la prenotazione, da effettuare al numero di telefono 0171.261467 o all’indirizzo prenotazioni@artemista.net.

Domenica 26 luglio alle 21.15 replica dello spettacolo “Il servo astuto”, rivisitazione dell’«Epidicus», con Simone Moretto, regia di Girolamo Angione. Chi vuole partecipare è invitato a prenotare collegandosi all’indirizzo web www.torinospettacoli.it o telefonando allo 011.6615447.

A Fossano, sabato 25 luglio è l'ultima data rimasta per coloro che vogliono partecipare a “Racconti fra le mura”. La partenza è fissata sempre alle 15,30, e il luogo di ritrovo l’Ufficio turistico in piazza Castello. “Il trionfo dell’illusione barocca” è il tema dell’appuntamento: si visiteranno i monumenti in cui meglio si possono apprezzare estro e bizzarrie del Seicento. In programma c’è anche la “sosta” al caffè Roma per un aperitivo. La visita costa 15 euro.

Per informazioni e prenotazioni sul sito internet www.visitfossano.it

A Savigliano, sabato 25 luglio alle 17,30 in piazza Turletti, il Cenacolo Clemente Rebora e l’associazione Massimiliano Kolbe propongono un reading di poesia con aperitivo rinfrescante dal titolo “Stregati dalla Luna”. Ai presenti sarà offerto un omaggio poetico e l’aperitivo.  A seguire, alle 18,30 si presenterà il libro di Renato Scavino, “Il sonno della ragione”.  Domenica 26 luglio, alle ore 21,45 l’appuntamento con Cortocircuito è rinnovato con “Antropocene”, sempre in piazza Turletti.

A Saluzzo domenica 26 luglio alle 21 l’area concerti della Musso vedrà l’esibizione degli allievi di Obiettivo Orchestra impegnati n un concerto realizzato dalla Scuola di Alto Perfezionamento Musicale, in collaborazione con Filarmonica Teatro Regio di Torino. Gli allievi del corso di formazione orchestrale eseguiranno l’Ottetto per strumenti a fiato e l’Histoire du Soldat di Strawinsky. Necessaria la prenotazione telefonica da effettuare alla segreteria Scuola Apm, al numero 0175-47031.

Sempre a Saluzzo domenica 26 luglio alle 17,45 in Castiglia è in programma un appuntamento tutto dedicato ai bambini con “Carta in-Canta”, laboratorio di lettura, musica e creatività tra i muri del vecchio maniero. Adatto a piccoli tra i 3 e 7 anni. Costo 5 euro pro capite.

Prenotazione obbligatoria via mail info@itur.it, info: https://fondazionebertoni.it

A Barge nel fine settimana sono in programma iniziative che animeranno l’estate: sabato 25 luglio ci sarà “Barge desbarasa”, con negozi aperti ino alle 23.30. In piazza San Giovanni esibizione di Moto trial. Sia sabato che domenica c’è poi l’iniziativa “R-estate a Barge”, con il paese che si trasforma curiosamente in località tipicamente vacanziere; prevista un’originale Caccia al tesoro fotografica, distribuita sull’intero territorio comunale con appuntamento a partire dalle ore 9 in Piazzetta. Dalle ore 16 alle 18 la “Formica” propone “Giochi di una volta”, mentre alle ore 22 è in programma una proiezione “Barge che fu”. Mostra fotografica “Mestieri anni 50-60”. Domenica 26 luglio proseguono “Barge desbarasa”, la Caccia al tesoro fotografica, “R-estate a Barge” e, alle ore 22, la proiezione “Barge che fu”. Nella sola giornata di domenica torna il Mercatino delle pulci in Via Monte Media. In piazza San Giovanni esibizione di moto trial, in Piazzetta: “La Fattoria” animali in mostra. Durante i festeggiamenti dell’ultimo fine settimana di luglio, sarà presente, nel pieno rispetto delle normative in vigore sul distanziamento sociale, un grandioso luna park allestito nelle Piazze San Rocco ed Einaudi. 

Il prossimo week end riaprirà finalmente i battenti alla sua clientela la seggiovia biposto “Monviso” di Crissolo, che dal paese trasborda tutti ai piedi delle piste da sci della stazione invernale. Il calendario delle aperture estiva dell’impianto prevede che funzioni, dalle 8 alle 17 sabato 25 e domenica 26 luglio, dal 1 al 25 agosto ininterrottamente tutti i giorni e sabato 5 e domenica 6 settembre. Parallelamente ornerà a servire le sue goloserie il rifugio “Aquila Nera”, l’accogliente posto-ristoro che sorge proprio nei pressi della stazione d’arrivo della seggiovia: funzionerà come bar e ristorante, con servizio self-service.

Info e prenotazioni: 0175-94907.

Sabato 25 luglio, alle ore 15.30, nel cuore dell’Oasi di Crava e Morozzo va in scena il primo appuntamento di “TestaCuoreCorpo”, un pomeriggio con una guida parco, sulla scoperta e sulla conoscenza della natura nell’incantevole Riserva naturale, in riva al torrente Pesio, in associazione ad elementi di “mindfulness”. Al termine, merenda sinoira presso la “Foresteria dell’Oasi”. Prenotazione obbligatoria chiamando il numero 333-8209771.

Domenica 26 luglio è in programma “Missione natura”, escursione adatta a tutti, all’interno dell’Oasi naturalistica La Madonnina di Sant’Albano. L’Oasi è un vero scrigno di biodiversità che da sempre incanta grandi e piccini, con i suoi numerosi e affascinanti abitanti. La stagione permetterà di effettuare approfondimenti non solo sull’avifauna, ma anche su libellule e farfalle.  

Appuntamento alle ore 17 (info: 0171.444501; eventi.parcofluviale@comune.cuneo.it

Prosegue Occit'amo con gli appuntamenti di questo fine settimana: sabato 25 luglio, alle 17.30 e 18.30 a Manta (Cascina Aia) sono in programma laboratori ludico-educativi realizzati con l’utilizzo di canti, movimento strutturato ed espressivo, strumentario convenzionale e non, attraverso la musica a cura de La Fabbrica dei Suoni per bambini di 6-11 anni, massimo 8 partecipanti per gruppo. Ingresso gratuito, obbligatoria la prenotazione al numero 0175567840.

Sempre sabato 25 luglio, alle 21.30 a Manta ci sarà “Funnne”, cinecamper 

di Nuovi Mondi Festival. Ingresso gratuito, obbligatoria la prenotazione sul sito www.occitamo.it.

Domenica 26 luglio, alle 17.30 a Busca (Ala, Porta Santa Maria) ci sarà “Destacha la danca”, stage danza con Daniela Mandrile.  Obbligatoria la prenotazione al +39 3397950104. Sempre domenica 26 luglio alle 21.30 a Busca (Piazza Diaz) è in programma lo spettacolo “La Regina” di Paolo Gerbella.

Ingresso gratuito, obbligatoria la prenotazione sul sito www.occitamo.it

A Frassino domenica 26 luglio il gioco con le Terre del Monviso “Pluf” sbarca sulla piazzetta del paese alle 16. Sono invitate e partecipare le famiglie con i bambini, che saranno guidate a scoprire il gioco in scatola dagli animatori della Fabbrica dei Suoni di Venasca. L’adesione è gratuita, occorre prenotarsi entro il mezzogiorno di sabato al 347-2273173. “E’ d’obbligo l’impiego di mascherine.
Info: www.alcotra-pluf.eu

«Diventa corista per un giorno» è l’iniziativa dei Polifonici del Marchesato per domenica 26 luglio in occasione della seconda giornata di “Suoni dal Monviso”, in programma a Pian Munè. Si tratta di un open singing corale, che si svolgerà dalle 10 alle 12,30, e dalle 14,30 alle 16,30, con un’esecuzione finale (intorno alle 16) che concluderà la festa corale. Le voci, distanziate nell'incantevole bosco della Trebulina, regaleranno una giornata di “stage corale”.

Per info e prenotazioni è necessario compilare il format presente sul sito www.suonidalmonviso.it, oppure scrivere all’indirizzo: info@suonidalmonviso.it o telefonare ai numeri 349-3282223 o 349-3362980.  Costo dell’iscrizione 10 euro (se i coristi fanno parte di gruppi corali iscritti ad Acp il costo è di 6 euro). Pranzo convenzionato, su prenotazione, al rifugio Pian Munè a 16 euro. 

A Sampeyre domenica 26 luglio è in programma lo spettacolo musicale “Progetto Battisti”, un album di racconti, curiosità, aneddoti e canzoni dello scomparso cantautore. Appuntamento alle 21 in piazza della Vittoria. Ospite speciale Claudio Sterpone.

Vedi il programma dell’estate a Sampeyre sul sito del Comune: www.comune.sampeyre.cn.it

A Piasco domenica 26 luglio è prevista la manifestazione "Show fai da te". Alle 20 in piazza Martiri della Liberazione, tra municipio e chiesa parrocchiale, ci sarà la messa animata dalla cantoria di Piasco. Poi alle 21 “Show fai da te-Mettiti in gioco", sotto la guida di Dario Racca, in cui gli spettatori canteranno in diretta. La serata servirà a raccogliere fondi per lo sport dei giovani, mentre i dilettanti allo sbaraglio si esibiranno come cantanti, ballerini e intrattenitori. Ospite d'onore il giornalista e cronista della gastronomia Edoardo Raspelli. Lo show si terrà in sicurezza garantendo a tutti i partecipanti (come previsto per legge) il distanziamento e l'utilizzo della mascherina. Per ulteriori informazioni: 340-6928862.
Info: www.facebook.com/prolocopiasco

Sabato 25 luglio a Cuneo, San Rocco Castagnaretta, presso il Pala Ubi banca, alle 21,30 ci sarà lo spettacolo musicale "Tributo ai Queen". L’Arena live festival ospita “Break Free - Long live the Queen”, lo spettacolo musicale tributo ai Queen da molti definito come il più aderente agli spettacoli della band londinese.

Sempre a Cuneo sabato 25 luglio, dalle 8 alle 18, sotto i portici di piazza Europa e corso Nizza, si svolgerà “Il Trovarobe”, il tradizionale mercato di antiquariato e modernariato.

A Borgo San Dalmazzo domenica 26 luglio alle ore 17 è in programma la visita guidata alla città in compagnia di Elena che condurrà i partecipanti alla scoperta di luoghi e tracce della Resistenza. Ritrovo all’Ufficio Turistico di largo Bertello. La visita terminerà con aperitivo finale, costo 9 euro a persona. Per info e prenotazioni: 0171.696206; prenotazioni online: www.cuneoalps.it/cultura-e-tour-guidati/speciale-tour-guidati/tourguidati-cuneo-alps/tour-guidato-borgo-2-detail

A Demonte sabato 25 luglio alle 21 nella sala delle feste di Palazzo Borelli (1° piano) si terrà il 65° concerto “Incontro con la chitarra classica”. Sul palco il chitarrista Sirio Giri.

A San Giacomo di Roburent sabato 25 luglio è in programma uno spettacolo pirotecnico in occasione dei festeggiamenti in onore del santo patrono. I fuochi d’artificio verranno lanciati dalla località “Bric”, la collinetta sopra la chiesa, e saranno quindi visibili da tutto il paese. Tutti con il naso all’insù a partire dalle ore 21.30.

Info: pagina Facebook San Giacomo di Roburent 

Domenica 26 luglio torna lo spettacolo a Vernante. L'associazione culturale Prismadanza porta la danza nel raccolto spazio del teatro ex Confraternita di via Boccaccio, secondo le norme per l'emergenza anti-Covid-19. Love Plays(S) della Compagnia D'I Verse è una performance in cui l’amore va in scena: in questo momento difficile, l'amore e il movimento armonioso della danza vogliono esser un messaggio importante per il pubblico dopo il tanto tempo di stop per il lockdown. 

Posti limitati e prenotazione obbligatoria al 3492587162, info@prismadanza.it o su eventbrite.it. www.facebook.com/prismadanza

Domenica 26 luglio alle 11 appuntamento con la grande musica, presso il lago delle Scalette a Frabosa Sottana: è in programma un’esibizione dell’orchestra Sinfonica Amatoriale Italiana di Boves (con la partecipazione di alcuni membri della Ffm Classica di Fossano). Nel suggestivo panorama naturale del lago, alle pendici del Mondolè, i musicisti diretti dal maestro Paolo Fiamingo eseguiranno brani di Mozart, Rossini, Vivaldi, Schubert. Il Concerto, a partecipazione gratuita, si svolgerà nel rispetto della normativa sulla sicurezza Anticovid. Il lago delle Scalette è raggiungibile da Prato Nevoso percorrendo la strada in direzione Balma, invece da Artesina si percorre il sentiero escursionistico dal piazzale Quarti. Gli organizzatori consigliano, al fine di godersi una bella giornata in montagna e per rispettare l’ambiente, di lasciare “a valle” le auto e di salire in quota facendo una corroborante escursione.

Ricominceranno domenica 26 luglio le camminate lungo le “Vie della pietra” a Frabosa Soprana, passeggiate culturali gratuite sui sentieri del Comune, in piccoli gruppi accompagnati da Alessandro Barabino, esperta guida escursionistica ambientale, che permetteranno di scoprire tutti gli aspetti legati alle pietre, dal marmo delle cave frabosane ai fenomeni di carsismo, passando per le vecchie borgate.

Per info e prenotazioni: Alessandro Barabino, 349.6627180. http://www.frabosa.com

A Garessio domenica 26 luglio, alle 17, appuntamento in piazza Carrara, dal Municipio per una visita guidata del Borgo medievale. La partecipazione è gratuita, ma è necessaria la prenotazione per organizzare l’iniziativa in sicurezza: Ufficio turistico 0174 803145. Sempre a Garessio, aperto, tutti i sabati e domeniche pomeriggio, l’oratorio del San Giovanni al Borgo medievale, con possibilità di visite guidate. Info: Ufficio turistico 0174 803145.

Ad Ormea sabato 25 luglio è in programma l’escursione ad anello “Un parco da scoprire: da Viozene a Carino” tra borgate, pascoli e cime calcaree; partenza da Viozene alle 9; costo 5 euro. Sarà presente la guida escursionistica; obbligatoria la prenotazione presso centrovisita@centrouominielupi.it oppure telefonando allo 0174 978616. Sabato sera, presso la sala della Società Operaia dalle 21, concerto lirico con il soprano Gaudia Geijsen. Domenica 26 luglio mercatino dell’artigianato e dei prodotti tipici lungo le vie del centro storico, dalle 9 alle 19. e 9 alle 19. Info: www.facebook.com/ComunediOrmea. Domenica 26 luglio Ormea sarà tappa conclusiva della prima edizione del viaggio a bordo d’auto d’epoca “Dall’Alta Langa al mare sulle vie del sale” e arriveranno i quindici equipaggi che saranno ricevuti con un momento istituzionale organizzato da Comune e Associazioni. 

Sabato 25 luglio a Caprauna è in programma la passeggiata teatrale sulle tracce di Orfeo e Euridice con la compagnia teatrale “Le mani e le nubi teatro”: musiche originali e testi di autori classici trasformeranno il bosco in un palcoscenico. A seguire aperitivo musicale in rifugio. Ritrovo alle 17 al Rifugio Pian dell’Arma. Info e prenotazioni: tel. 353-4088728 o rifugio@leterrebianche.it. www.facebook.com/Rifugio.Pian.dell.Arma

Prosegue la rassegna Castelli Aperti che raccoglie nel suo circuito un patrimonio formato da castelli, palazzi, ville, torri, giardini, musei ed itinerari storici ed artistici diffuso su tutto il territorio piemontese. Il 26 luglio sono tanti i beni che apriranno le porte ai visitatori per una domenica all’insegna di arte e cultura.

In provincia di Cuneo si consiglia la consueta visita mensile al parco del castello di Sanfré durante le quali verranno illustrate anche la storia e l’architettura della possente dimora storica. Per chi vuole visitare una mostra in un meraviglioso contesto architettonico e storico al Filatoio di Caraglio prosegue “Un set alla moda. Un secolo di cinema italiano tra fotografie e costumi” a cura di Domenico De Gaetano. Visite guidate gratuite del paese ogni domenica, con orario 15.00-18.00 al Borgo e al Castello di Niella Tanaro, quest’ultimo visibile solo dall'esterno per restauri.

Aperti anche la Torre di Barbaresco, il Castello di Monticello d’Alba con visita libera al parco e guidata nel castello. Visitabili questa domenica anche il Museo Civico Antonino Olmo e la Gipsoteca Davide Calandra a Savigliano, il Palazzo Salmatoris a Cherasco, il Castello Reale di Govone, il Castello della Manta, il Forte Albertino di Vinadio. Info e modalità per la visita: www.castelliaperti.it

Al Castello di Manta è in programma l'iniziativa "Fai d'estate" con la possibilità di gustare l'aperitivo nel giardino. L’accesso è libero e l’aperitivo si può pagare in loco, senza prenotazione. Nel tardo pomeriggio di questo fine settimana, sabato 25 e domenica 26 luglio, il giardino accoglierà un momento musicale con la rappresentazione scenica per voce maschile, voce femminile e tre strumenti “Sì dolce è ‘l tormento” con musiche di Claudio Monteverdi.

M.B.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium