/ Attualità

Attualità | 27 luglio 2020, 08:03

Le bocce quadre tornano a rotolare a Mondovì Piazza: confermato lo svolgimento del campionato italiano (VIDEO)

L'annuncio degli organizzatori: "Sarà un'edizione diversa, che dovrà tenere conto delle norme anti-Coronavirus". Chi succederà nell'albo d'oro a Luca e a Gabriele Biglia?

Le bocce quadre tornano a rotolare a Mondovì Piazza: confermato lo svolgimento del campionato italiano (VIDEO)

Nell'anno in cui non sono stati disputati gli Europei di calcio e le Olimpiadi estive, le bocce quadre continuano a rotolare: domenica 16 agosto, a Mondovì, nella cornice medievale di piazza Maggiore sarà disputata l'ottava edizione del campionato italiano, in occasione della mostra dell'artigianato.

"Nonostante le note difficoltà che interessano le manifestazioni - spiegano gli organizzatori - siamo riusciti a salvare il torneo, che dovrà tuttavia tener conto delle norme anti SARS COV-2. Ci saranno pertanto alcune limitazioni inerenti sia le aree di gioco (che verranno concentrate nella parte bassa di piazza Maggiore e destinate unicamente ai giocatori autorizzati). Il pubblico e i tifosi potranno assistere dalla gradinata alle partite, sempre nel rispetto delle norme di distanziamento fisico. Inevitabilmente, poi, saranno rallentate le operazioni di tesseramento, di iscrizione e comunicazione dei risultati e potrebbe anche verificarsi la possibilità, che cercheremo di evitare col massimo del nostro impegno, di non poter far giocare tutti i richiedenti iscrizione, in quanto dovremo dare ovviamente priorità assoluta al rispetto delle distanze e delle normative vigenti"

Per essere pienamente certi di non violare alcuna norma, l'associazione Bocce Quadre Mondovì affiderà, mediante consulenza professionale, l'incarico di sviluppare un progetto di manifestazione che preveda le misure di prevenzione attivate per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS COV-2. 

"Alla luce del periodo particolare che stiamo vivendo - aggiunge il direttivo -, abbiamo deciso che saranno ridotti al minimo i premi ,che saranno destinati solamente alle prime 4 coppie classificate e alla Miss bq. Le iscrizioni prenderanno il via dalle 10, con successivo inizio dei gironi di qualificazione. Ogni giocatore riceverà le bocce e il boccino ufficiali di gara, che saranno personali e non condivisibili, al fine di rispettare le norme anti SARS COV-2"

È aperta, dunque, la caccia agli eredi di Luca e Gabriele Biglia, campioni italiani 2019. La formula del torneo prevede la composizione dei gironi eliminatori a 16 coppie, per un massimo di 16 gruppi totali. Si qualificheranno al tabellone finale le vincenti dei singoli gironi e, in caso di iscrizioni inferiori ai 16 gironi, verranno ripescate le migliori seconde coppie degli stessi.

Alessandro Nidi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium