/ Cronaca

Cronaca | 28 luglio 2020, 18:15

Finiti in quattro giorni i lavori sulla piazzola elisoccorso di Casteldelfino: mancano alcuni accorgimenti, poi il volo di test notturno (Foto e video)

Devono ancora essere installati due fari di illuminazione e la manichetta antincendio. Poi, nuovo sopralluogo del dottor Colombo, della commissione tecnica regionale, e il collaudo, con un atterraggio in notturna. Anello: “Dedichiamo questo lavoro di adeguamento ai tanti volontari che contribuiscono a rendere la Val Varaita… viva, sicura ed accogliente”

Il primo atterraggio diurno dell'elisoccorso dopo i lavori sull'elipista di Casteldelfino

Il primo atterraggio diurno dell'elisoccorso dopo i lavori sull'elipista di Casteldelfino

Terminato il primo lotto di lavori per l’adeguamento dell’elipista “Paolo Chapel” di Casteldelfino, propedeutici alla validazione del sito anche per l’atterraggio notturno.

Il 20 luglio i mezzi d’opera della “VA” di Riccardo Tidili erano entrati in azione, su ordinanza del sindaco del paese Alberto Anello. Quattro giorni dopo, gli operai hanno terminato i lavori, adeguando l’area intorno alla piazzola già esistente, seguendo le indicazioni che erano state prodotte dalla Regione Piemonte, dopo i sopralluoghi sul posto.

È già stato predisposto l’impianto elettrico per l’illuminazione del sito, necessaria in notturna. Manca soltanto l’installazione di alcuni fari e della manichetta antincendio, poi il sito potrà procedere al collaudo.

A breve – conferma il sindaco Alberto Anello – salirà nuovamente il dottor Roberto Colombo, responsabile della commissione tecnica elisoccorso 118 del Piemonte, per un ulteriore sopralluogo, poi il prossimo step sarà il volo di test”.

Nel frattempo, ieri (27 luglio), è avvenuto il primo atterraggio (in diurna) dell’elisoccorso, dopo i lavori di adeguamento della piazzola.

Il mezzo aereo è atterrato a Casteldelfino per un intervento sanitario in zona, ed è stato accolto dal sindaco Anello, che ha salutato l’equipe – sia sanitaria che aeronautica - presente sull’elicottero.

Continuiamo a lavorare – aggiunge il sindaco – per migliorare servizi e sicurezza in alta Valle Varaita. Casteldelfino dedica questo lavoro di adeguamento dell'eliporto Paolo Chapel ai tanti volontari che in vallata contribuiscono a rendere la Val Varaita… viva, sicura ed accogliente”.

Ni.Ber.

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium