/ Curiosità

Curiosità | 28 luglio 2020, 15:07

Da Biella a Pachino in sella al Fifty Top dell'adolescenza: i cuneesi Roberto, Daniele e Iser di nuovo alle prese con il Crazy Italian Rally Summer (VIDEO)

Sono partiti domenica 26 luglio da Biella. Obiettivo: raggiungere la Sicilia a bordo di un cinquantino, percorrendo 2.000 chilometri di polvere e sudore in 150 ore. L'arrivo è previsto sabato 1° agosto. Sono Roberto Bertaina di frazione Ronchi e i buschesi Daniele Ramonda e Iser Giordana

Da Biella a Pachino in sella al Fifty Top dell'adolescenza: i cuneesi Roberto, Daniele e Iser di nuovo alle prese con il Crazy Italian Rally Summer (VIDEO)

 

Ci son cascati di nuovo. Il cuneese Roberto e i buschesi Daniele e Iser proprio non sanno resistere al fascino del Crazy Italian Rally Summer. Dopo l'avventura dell'estate 2019, stanno partecipando proprio in questi giorni alla nuova edizione del raid motoristico non competitivo organizzato dalla Brados A.S.D.

Sono partiti domenica 26 luglio da Biella. Obiettivo: raggiungere Pachino (il punto più a sud della Sicilia), a bordo di un cinquantino, percorrendo 2.000 chilometri di polvere e sudore in 150 ore. L'arrivo è previsto sabato 1° agosto sulla spiaggia sicula.

Guarda il video della partenza:

I partecipanti sono 24 e vengono da diverse parti d'Italia, ma solo tre sono cuneesi: Roberto Bertaina è di Cuneo, frazione Ronchi, di mestiere fa l'operaio e ha 33 anni. Insieme a lui i buschesi Daniele Ramonda e Iser Giordana, rispettivamente meccanico di 35 anni e camionista di 36.

In sella al fidato Fifty Top Malaguti della loro adolescenza stanno percorrendo la costa tirrenica. Oggi, martedì 28 luglio sono giunti a Roma, poi passeranno per Napoli e seguiranno la costa ionica fino a raggiungere la Sicilia.

Come da regolamento, non ci sono percorsi obbligati o check point. La scelta del percorso più idoneo al proprio mezzo è compito dei piloti. Unica nota: i mezzi devono essere inopportuni per percorrere simili distanze...

È un'avventura vecchio stampo – raccontano i tre -: un viaggio 'on the road' guidati solo da cartine stradali. Esperienza bella, dove conosci tanta gente. Un ringraziamento speciale al nostro amico Marco Tallone”.


redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium