/ Attualità

Attualità | 29 luglio 2020, 21:30

Cuneo: procedono i lavori per la nuova Scuola dell’Infanzia nel quartiere San Paolo

Conclusi gli interventi strutturali, sono in corso i lavori relativi a pavimenti, rivestimenti e impiantistica; gli assessori Giordano e Mantelli: "Sarà una scuola di eccellenza, concepita sia dal punto di vista didattico che edilizio con criteri di eccellenza dal punto di vista edilizio, strutturale antisismico e di contenimento dei consumi energetici"

Cuneo: procedono i lavori per la nuova Scuola dell’Infanzia nel quartiere San Paolo

Procedono i lavori per la realizzazione della nuova Scuola dell’Infanzia nel quartiere San Paolo. Conclusi gli interventi strutturali, sono in corso i lavori relativi a pavimenti, rivestimenti e impiantistica. 

La scorsa settimana si è svolto un sopralluogo sull’area con i progettisti, la ditta incaricata e gli uffici tecnici del Comune per verificare lo stato dei lavori e concordare la scelta dell’arredo interno, che non sarà ordinario, ma frutto di un attento studio legato alle funzioni della nuova scuola.

Sarà una scuola di eccellenza, concepita sia dal punto di vista didattico che edilizio con criteri di eccellenza dal punto di vista edilizio, strutturale antisismico e di contenimento dei consumi energetici, criteri che rispondono pienamente ai principi di sostenibilità sociale e ambientale che fanno parte del Piano Strategico per lo Sviluppo Sostenibile Cuneo 2030 che si basa sugli obiettivi dell’Agenda Onu 2030” spiegano gli Assessori comunali Franca Giordano e Mauro Mantelli.

Costruito a lato dell’attuale Centro Commerciale, il nuovo edificio scolastico è realizzato su un unico piano, senza alcun dislivello e quindi con accessibilità totale e con struttura portante realizzata in legno lamellare e pannelli in X-Lam (pannelli in legno massiccio a strati incrociati incollati) e con caratteristiche ambientali particolarmente avanzate.

L’investimento complessivo è di 3 milioni di euro (2 milioni di fondi comunali e 1 milione di contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo), i lavori dovrebbero concludersi entro dicembre 2020 così da rendere la Scuola utilizzabile a partire dall’anno scolastico 2021-2022.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium