/ Attualità

Attualità | 31 luglio 2020, 16:12

Cuneo: insediato il nuovo CdA del MIAC

Il neo-presidente Marcello Cavallo: "La società ha un enorme potenziale di sviluppo soprattutto nell’ottica del piano strategico di posizionamento in via di presentazione, il polo agrifood sarà senz’altro un importante attore del rilancio societario"

Cuneo: insediato il nuovo CdA del MIAC

Giovedì 23 Luglio si è insediato ufficialmente in nuovo consiglio di amministrazione del Miac eletto nel corso dell’assemblea dei soci del 14 luglio.

La struttura, operativa alle porte di Cuneo, dove gestisce tra l’altro il mercato dei bovini da macello, l’impianto di macellazione e quello di lavaggio autotreni, oltre ad ospitare importanti manifestazioni, ha una propria sede operativa in Dronero, dove opera il polo agrifood dell’agroalimentare piemontese, specializzato nella ricerca e nella gestione dei fondi comunitari destinati al settore.

Nella compagine sociale oltre al Comune di Cuneo sono presenti Finpiemonte partecipazioni, emanazione della Regione Piemonte, la Camera di Commercio di Cuneo, la Provincia di Cuneo, Fondazione Cassa di risparmio di Cuneo, nonché organizzazioni di categoria e soci privati.

Il nuovo consiglio è formato da Marcello Cavallo, di Boves, in qualità di Presidente, Enzo Tassone di Peveragno dii Peveragno, allevatore, nominato vicepresidente, Mauro Danna di Frabosa Sottana, funzionario di Confindustria, Raffaella Giuliano avvocato di Centallo e Gabriella Martini avvocato ed insegnante di Cuneo, già presenti nel precedente consiglio di amministrazione.

Il nuovo presidente all’atto dell’accettazione della carica ha dichiarato “ringrazio i soci per la fiducia concessami, unitamente a chi mi ha preceduto per l’ottimo lavoro svolto. La società ha un enorme potenziale di sviluppo soprattutto nell’ottica del piano strategico di posizionamento in via di presentazione, il polo agrifood sarà senz’altro un importante attore del rilancio societario”.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium