/ Economia

Economia | 03 agosto 2020, 10:00

Tutto quello che avreste sempre voluto chiedere sulle “case bio”

Insieme a Mauro Sarotto e alla squadra della Sarotto Group tracciamo un piccolo vedemecum, utile a tutte quelle persone interessate al tema delle abitazioni ecosostenibili

Tutto quello che avreste sempre voluto chiedere sulle “case bio”

Abbiamo chiesto a Mauro Sarotto e alla squadra della Sarotto Group quali sono le domande più frequenti che negli anni gli sono state poste dalle giovani coppie e dalle famiglie interessate allo stile di vita bio, anche in edilizia.

Le risposte a questi dubbi hanno generato un piccolo vedemecum, utile a tutte quelle persone interessate al tema delle abitazioni ecosostenibili.

Si possono scegliere i materiali?

Chi è interessato a una casa bio è solitamente anche particolarmente interessato ai materiali con cui verrà costruita la sua futura casa.

Per questo noi offriamo una doppia scelta, case in cemento naturale o in legno, e prestiamo molta attenzione alla qualità della materia prima che andiamo a utilizzare.

Al fine di soddisfare le esigenze dei nostri clienti, soprattutto di quelli che condividono con noi un certo tipo di filosofia orientata all’ecologia e alla sostenibilità ambientale, facciamo tutto ciò che è necessario partendo da una progettazione attenta e da una scelta oculata di materiali costruttivi non nocivi per l’ambiente e per le persone.

Quanto costano?

Un’altra domanda che ci viene posta di frequente è quella riguardante i prezzi delle Biocase. Naturalmente la risposta esatta dipende dall’entità del progetto, che può essere realizzato da noi o fornito dallo stesso committente.

Per una maggiore trasparenza fin dal principio, sul nostro sito web è pubblicato un catalogo dei nostri edifici standard corredato di listino prezzi.

Per quanto riguarda le case personalizzate invece viene fornita un’indicazione a metro quadro, che attualmente si aggira attorno ai 1.400 euro.

I prezzi sono certi o possono variare?

Alla domanda appena citata ne sussegue spesso un’altra, che fa riferimento alla certezza dei prezzi indicati a fine progetto.

Trattando edifici esclusivamente prefabbricati, la nostra azienda può garantire costi certi. Una volta definito il progetto e il capitolato infatti, i costi e i relativi prezzi rimangono fissi e invariati.

Esistono delle detrazioni fiscali o delle agevolazioni?

Le agevolazioni fiscali o detrazioni sono concesse dallo Stato per gli interventi di ristrutturazione, miglioramento antisismico e termico di edifici esistenti su suolo italiano.

Il nostro ufficio tecnico è disponibile a effettuare specifiche consulenze e analisi di fattibilità in collaborazione con un gruppo di professionisti interni ed esterni.

Al fine di contribuire alla riduzione del consumo di suolo inoltre, noi come Sarotto Group proponiamo uno sconto aggiuntivo pari al 5% sul prezzo delle nostre case a tutti i committenti che firmano con noi un contratto di demolizione (di edifici obsoleti) e ricostruzione.

Quali sono le caratteristiche di in una Biocasa?

Ultime ma non meno gettonate sono le domande che indagano a fondo le caratteristiche delle nostre Biocase. Riassumendo in breve curiosità e risposte più frequenti, possiamo affermare che ciascuna delle nostre case prefabbricate ecologiche rispetta i seguenti canoni fondamentali: un elevato isolamento termico; un corretto orientamento sia dell’edificio che dei locali; bucature a nord minime o nulle; apporti passivi (esempio: vetrate a sud) opportunamente valorizzati; una forma regolare e compatta; una falda orientata a sud al fine di integrare il fotovoltaico; un tipo di climatizzazione a pompa di calore; un sistema di ricambio d’aria con recupero di calore.

Hai una curiosità che riguarda le Biocase? Scrivi a redazione.case@posta.it.

Le domande più interessanti e le relative risposte saranno pubblicate qui su TargatoCn nelle prossime settimane.

Sarotto Group è un’azienda del cuneese specializzata in edilizia prefabbricata ed edilizia sostenibile.

Per maggiori informazioni: www.sarotto.it.

informazione pubblicitaria

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium