/ Economia

Economia | 04 agosto 2020, 07:42

Le strategie Digital Marketing a supporto del post-Covid19

La pandemia del Covid-19 ha cambiato sta modificando molti degli assetti dell’economia mondiale e il senso di incertezza che traspare nei mercati non dà sicurezza alle aziende

Le strategie Digital Marketing a supporto del post-Covid19

La pandemia del Covid-19 ha cambiato sta modificando molti degli assetti dell’economia mondiale e il senso di incertezza che traspare nei mercati non dà sicurezza alle aziende sulla convenienza degli investimenti in marketing a supporto delle vendite.

Se c’è una cosa che non dovrebbe mai smettere di mancare nelle aziende è l’ottimismo: come ogni crisi, anche questa, causata dalla pandemia, avrà una fine e i consumi torneranno ai livelli pre-Covid. Le attività online non dovrebbero però essere messe in stand-by.

Nonostante molte aziende stiano infatti sospendendo o riducendo le attività nel marketing, è proprio nel digital che è possibile fare la differenza, sfruttando un vantaggio competitivo che rimarrà proprio quando la recessione economica sarà passata.

Certo, non tutto può essere fatto in autonomia. Per supportare le strategie operative è utile ricorrere ad una agenzia seo e web marketing che saprà ideare e implementare le strategie migliori a seconda degli obiettivi di business, che sia branding, acquisizione lead e vendite su uno shop online.

Essere online

Il Covid19 ci ha insegnato una cosa: nonostante il lockdown la gente acquistava e molte persone hanno scoperto i benefici e la comodità dello shopping online proprio durante il lockdown. Questo, probabilmente, spingerà ancor di più molte persone a preferire lo shopping online a quello fisico per molti mesi e, forse, anche dopo che l’emergenza Coronavirus potrà considerarsi conclusa.

Durante questi mesi, infatti, molti eCommerce hanno registrato crescite inaspettate e, tra questi, a fare la differenza sono stati quelli in grado di “farsi trovare” online dai propri clienti.

La concorrenza nell’online si combatte, infatti, rendendosi visibile nei vari touchpoint visitati dall’utente prima del suo acquisto. Dotarsi di uno shop online ed essere visibili su Facebook e nel motore di ricerca Google è determinante per tutte le aziende oggi.

E’ qui che le agenzie digital possono far fare il passo avanti ai propri clienti: supportandole nella creazione e gestione di campagne sponsorizzate di inserzioni Facebook, in grado di intercettare interessi ed azioni effettuate online dagli utenti, oppure rendendo visibili su Google le pagine dello shop online per le ricerche effettuate sul motore.

Non dimentichiamoci poi del PPC

Con più persone che lavorano a casa e restano digital, è una grande opportunità per le aziende sfruttare la pubblicità PPC per raggiungere il potenziale cliente a una frazione del costo durante il normale orario di lavoro. In media, il costo per clic è diminuito del 6 percento nelle ultime settimane. E continuerà a diminuire solo nelle prossime settimane, riducendo la quantità di denaro che un inserzionista paga a un editore per ogni clic sull'annuncio.

Facebook Ads può essere una soluzione a portata di molte medio e piccole imprese che hanno bisogno di un ritorno dell’investimento più immediato. Attraverso un’oculata gestione del budget Ads, l’inserzionista o l’agenzia web marketing può creare pubblici personalizzati di utenti in base agli interessi oppure in funzione di determinate azioni effettuate dall’utente su un sito web, come l’aver visitato determinate pagine, aver cliccato su determinati annunci, o l’aver acquistato determinati prodotti.

La convenienza delle campagne pay-per clic risiede proprio nel fatto di poter tracciare esattamente il ritorno dell’investimento e di potersi rendere conto, già nella prima settimana di lancio, dei risultati che sta producendo, dando modo all’azienda di percepire il reale valore dello strumento e dell’investimento effettuato.



Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium