/ Cronaca

Cronaca | 11 agosto 2020, 15:50

Anziano in stato confusionale ritrovato dagli uomini della Polizia Locale di La Morra

Grazie al senso civico di una cittadina un 84enne originario di Caselle è stato ricongiunto alla sua famiglia dai Vigili e dai Carabinieri che lo hanno rintracciato

Anziano in stato confusionale ritrovato dagli uomini della Polizia Locale di La Morra

Nella mattinata di oggi 11 agosto, grazie alla segnalazione di una cittadina, un anziano residente a Caselle che si era smarrito, è stato rintracciato dalla pattuglia della Polizia Locale in servizio sul territorio.

L’anziano, di 84 anni, era partito due giorni fa dalla sua residenza in auto, per recarsi a Lequio Tanaro, nei pressi di Benevagienna, dove possiede una cascina, dicendo alla moglie che andava a controllare che tutto fosse in ordine.

L'anziano è stato notato in Borgata Berri dalla cittadina lamorrese, che ha allertato la Polizia Locale. Al loro arrivo agli agenti, è subito apparso in stato confusionale.

Gli agenti, con la collaborazione dei Carabinieri della stazione di La Morra, sono riusciti a risalire ai suoi famigliari e l‘uomo è stato accompagnato all’Ospedale Michele e Pietro Ferrero di Verduno dal Servizio sanitario per gli accertamenti del caso.

“Controllare il territorio - commenta il Sindaco Marialuisa Ascheri - significa soprattutto salvaguardare i più deboli. Noto con soddisfazione che cresce la sinergia tra cittadini, Polizia Locale e Carabinieri con risultati positivi e rapidi interventi sul territorio”.

Una storia a lieto fine, almeno in parte, perché rimane il mistero di cosa abbia fatto e dove sia stato l'anziano signore in questi ultimi due giorni, dall’uscita di casa al suo ritrovamento, mentre stanno ancora procedendo le ricerche dell'auto con cui era partito da Caselle.

 

Andrea Olimpi

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium