/ Cronaca

Cronaca | 12 agosto 2020, 11:39

La tragedia di Castelmagno scuote l’intera provincia: il cordoglio dei sindaci di Savigliano e Fossano per i giovani concittadini coinvolti

Tallone: “Nel giorno del rito funebre le bandiere del palazzo comunale saranno poste a mezz'asta in segno di lutto e vicinanza alla famiglia”. Ambroggio: “Siamo sgomenti e senza parole. Tutta la vicinanza alle famiglie così provate da questa tragedia”

La tragedia di Castelmagno scuote l’intera provincia: il cordoglio dei sindaci di Savigliano e Fossano per i giovani concittadini coinvolti

La tragedia di Castelmagno nelle ultime ore ha scosso l’intera Provincia di Cuneo.

A essere colpite anche le comunità di Savigliano e Fossano. 

Due delle cinque giovanissime vittime, erano cittadini fossanesi, i fratelli Nicolò ed Elia Martini, 17 e 14 anni: “Oggi è una giornata triste per l'intera città - commenta con amarezza il sindaco Dario Tallone - la famiglia di Nicolò ed Elia è molto conosciuta a Fossano e a nome mio e della comunità mi unisco al cordoglio e al dolore della famiglia. Nel giorno del rito funebre le bandiere del palazzo comunale saranno poste a mezz'asta in segno di lutto e vicinanza alla famiglia”.  

Il conducente del mezzo che si è schiantato sotto ad Alpa Chastlar, il 24enne Marco Appendino, era di Savigliano. Il secondo ferito grave anche è un cittadino residente a Savigliano e proprio dal sindaco, Giulio Ambroggio arriva la vicinanza alle famiglie e il cordoglio:  “Siamo sgomenti e senza parole. Tutta la vicinanza alle famiglie così provate da questa tragedia”. 

IL CORDOGLIO DELLE ALTRE AUTORITA'

Stefano Allasia 

"Esprimo a nome del Consiglio regionale del Piemonte, il cordoglio per l’immane tragedia di questa notte avvenuta Castelmagno nel cuneese che ci lascia tutti senza parole.

Il mio pensiero va alle famiglie dei cinque giovani che hanno perso la vita, comprendendo che nulla può alleviare un dolore così grande, ma in questo momento  è importante stringerci attorno a loro. Di fronte alla morte di giovani vite non si può che restare sgomenti e addolorati".

Paolo De Marchi

"Un giorno triste per tutta la provincia di Cuneo, una tragedia che colpisce le nostre comunità e il nostro futuro, l’inconsolabile dolore per cinque giovanissime vite spezzate.Non ci sono parole per descrivere quanto accaduto la scorsa notte a Castelmagno, se non il silenzio di una preghiera e di un sincero abbraccio alle famiglie che ora devono sopravvivere a questo dolore. In particolare mi stringo alla famiglia Martini, che per lunghi anni ha vissuto in una frazione di Saluzzo".

Roberta Barbero

"Marene si stringe alle famiglie che sono state colpite da questa tragedia. Siamo tutti molto addolorati e attoniti".

Gianna Gancia

Una preghiera per i cinque ragazzi che hanno perso la vita questa notte nel tragico incidente stradale di Castelmagno.

Una tragedia che toglie il respiro, che lascia sgomenti.

Lo dico sapendo purtroppo di cosa parlo, avendo un figlio di quell’età che dieci anni fa, da bambino, ha rischiato la vita, con settimane di ospedale, per un grave incidente stradale accaduto peraltro poco lontano dal luogo dello schianto di stanotte.

Nel ricordare l'importanza della sicurezza stradale e della prevenzione, in questo momento penso ai genitori e alle famiglie, posso solo immaginare il loro dolore, e mi unisco al cordoglio di tutta la comunità cuneese, profondamente scossa e in lutto. 


Amministrazione comunale di Verzuolo

“L’Amministrazione comunale di Verzuolo si unisce al dolore delle famiglie colpite dal terribile incidente avvenuto nella notte a Castelmagno. Sperano ed augurano una pronta guarigione a Danilo, ragazzo verzuoles coinvolto nell’incidente” 

 

cg

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium